Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2015

Profumo di Storia a Norimberga

Immagine
Un velo di grigiore ammanta Norimberga, il primo giorno del nuovo anno, quasi volesse celare pudicamente sconosciuti segreti , o i molteplici tesori che la rendono unica. Un tenue manto di neve ricopre i suoi tetti aguzzi, come a voler restituire candore ad un territorio che vanta la nomea di arrogante potenza egemonica. Le possenti mura , erette tra il XIV e il XV secolo, stringono in un abbraccio  le perle architettoniche del  centro storico, il cosiddetto mitte , per un’estensione di circa 5 chilometri, da cui parte la Konigstrabe, l’elegante via principale. Si sa che Il nome “Norimberga” compare per la I° volta nell’anno 1050 in un atto pubblico e si riferisce ad un insediamento situato a sud della prima roccaforte.  Si tratta  di una città, di  510.000 abitanti,  con un’alta qualità della vita, che viene definita cosmopolita e caratterizzata da un variegato panorama culturale per i suoi numerosi musei, i più suggestivi dei quali, sono risultati il “ Germanisches Nationalmuseum”, …

Olio Officina Food Festival

Immagine
Una manifestazione nata in sordina  ma divenuta imponente  e  autorevole alla sua quarta edizione. Una occasione per celebrare l’olio nelle sue molteplici dimensioni.  La grande novità  di quest’anno di Olio Officina Food festivalè stata la sala sensoriale, allestita in modo da ricreare le emozioni legate all’atto della produzione dell’olio, dall’oliveto al frantoio. Una proiezione a quattro schermi per avvolgere a 360° lo spettatore comunicandogli la fatica , la passione e l’entusiasmo nella raccolta e lavorazione delle olive. Si mira alla creazione di un sapere relativo ad un alimento functional food, celebrato dal mito e dalle grandi religioni come l’Ebraismo, il Cristianesimo e l’Islam, come panacea                  per il corpo e lo spirito. Il ricco programma della kermesse si  è snodato in un percorso sensuale e coinvolgente per parlare di cibo, pensiero, storia, gastronomia, paesaggio e benessere. Misteriose, è stato detto, sono alcune alchimie di profumi che fuoriescono dal m…

“Campioni “ di solidarietà

Immagine
In una affollatissima  Sala Alessi , a PalazzoMarino, si è tenuta la XIV edizione del Premio “Il  Campione”, istituito da Mario Furlan, presidente dei CityAngels, per dare un riconoscimento a coloro che si sono distinti come esempio positivo per l’opinione pubblica. Il premio gode del patrocinio del Comune di Milanoo e della Regione Lombardia, oltre all’Associazione Nazionale Magistrati, il Rotary Club la Comunità ebraica e il Caim -Coordinamento Associazioni  Islamiche di Milano.-I vincitori, selezionati da una giuria formata dai direttori dei principale quindici organi di stampa, sono stati: per la socializzazione- Federico Bastiani, creatore delle “social street”, strade in cui i vicini si aiutano a vicenda. Il fenomeno dalla sua via Fondazza a Bologna, si sta estendendo in tutto il mondo, con ben 320 gruppiper l’assistenza ai poveri- Daniel Canzian, chef allievo di Gualtiero Marchesi, titolare dell’omonimo ristorante a Brera, che distribuisce a sue spese alcune della proprie prel…

My Liguria nel nuovo portale

Immagine
Ad una selezionata cerchia di privilegiati, presso l’osteria“U Barba"”, è stato presentato il nuovo sito web dell’Agenzia Regionale di Promozione turistica “In Liguria”, www.turismoinliguria.it. Il nuovo digital branding  mira ad esaltare l’unicità di questa regione individuando tre aree di vacanza: Genova, Riviera di Levante e di Ponente, con colori appropriati.Le tinte base utilizzate sono il blu el’arancione, con l’aggiunta dei colori pastello delle sue tipiche casette: rosso, verde e blu. Per attuare questo processo di restyling, relativo sia all’aspetto grafico che a quello dei contenuti, più emozionali  ed esperienziali, ci si è avvalsi di Zeppelin Group, un’azienda specializzata in soluzioni internet-marketing.  Quattro sono i temi principali: il mare, i sapori, la vacanza attiva e la cultura che, con un sistema di navigazione  e un design accattivante, vogliono far diventare la Liguria un “Best Practice”a livello nazionale per ciò che concerne il destination-marketing onl…

Auctoctoni si nasce

Immagine

“Parole liberate: oltre il muro del carcere”

Immagine
Solenne premiazione,  presso la Sala Alessi del Comune di Milano, del concorso riservato a detenuti delle carceri italiane, che gode del patrocinio del DAP (Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria del Ministero della Giustizia). Una sezione speciale del Premio Lunezia, che ha visto la sua prima edizione, in collaborazione con il CETEC (Centro Europeo Teatro  e Carcere). Tramite “Parole liberate” è stato chiesto ai detenuti di partecipare a un premio letterario, diventando coautori di una canzone che verrà poi affidata ad un big della musica italiana. L’edizione 2014-15 è stata vinta da “Lupetto”, nome d’arte di  Cristian Benko, un ex detenuto del carcere di San Vittore, in libertà dal luglio scorso per motivi di salute, autore del testo “Clown fail”, che ha dato modo al cantante Ron di trarre un suggestivo brano canoro di prossima pubblicazione. Nella giuria sono presenti, tra gli altri, il giornalista Ernesto Assante e l’attore Toni. Alla manifestazione hanno partecipato, olt…

VestiMI con gusto

Immagine
Vestire la città di Milano con gusto, facendo leva sullo splendido connubio di bellezza e cultura, in vista di Expo 2015. Nel contempo riuscire a sensibilizzare ad un approccio più rispettoso e consapevole verso se stessi e l’ambiente circostante. Questo duplice obiettivo orienta il progetto portato avanti dagli allievi del corso di Turismo Culturale e Sviluppo del Territorio della Laurea Magistrale in Economia e gestione dei Beni Culturali e dello Spettacolo dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, con il docente Prof. Giovanni Bozzetti. Per il quarto anno consecutivo è stato organizzato un evento quale attività didattica di fine corso, teso alla valorizzazione delle risorse culturale e le eccellenze territoriali: arte, moda, cultura, danza gastronomia e musica nella prestigiosa location di  PalazzoCusani, in via Brera, 15. Una manifestazione di grande spessore,  alle soglie dell’ Esposizione Universale , per elaborare strategie condivise di marketing  territoriale mirate…

Periferie d’autore

Immagine
Le “periferie umane”, non per forza urbane, vissute come luoghi connotati dal degrado , dall’emarginazione e dall’abbandono, ma che possono divenire simbolo di un riscatto sociale, in pieno  centro città. Spazi  che sono di transito per coloro che li attraversano per ragioni di studio e di lavoro, in bilico tra un passato scomparso e un futuro che non s’intravvede.  “Le periferie con i vostri occhi”questo il suggestivo tema del concorso fotografico, rivolto a giovani di età compresa fra i 18 e i 35 anni, organizzato da Algomas, con il Patrocinio del Comune di Milano e del Consiglio di zona 3. L’idea è  stata quella di far raccontare, tramite le immagini, come cambiano i luoghi e come vengono percepiti da chi li frequenta abitualmente. Il metodo utilizzato photovoice, uno strumento caro alla psicologia di comunità che, promuove il dialogo fra cittadini e istituzioni  per ottenere dei significativi mutamenti nel modo di vivere. La fotografia viene utilizzata nei quartieri, per evidenzia…

La magia del riciclo creativo

Immagine
In un periodo di eccessi consumistici e di omologazione delle consuetudini , è piacevole scoprire potenzialità creative che possonoaiutarci a ridare vita ai materiali di recupero. Svariate sono le iniziative tese a questo intento come quelle recentemente messe in atto da Legambiente, grazie a Associazione Donna Creattiva di Milano, che vanta una ottantina di aderenti. Fra i corsi promossi, a partire dal marzo 2014, anno di nascita delgruppo di creative, ci spiega la Presidentessa Silvia Fallica, vengono organizzati : stencil con la pasta di cristallo, modellazione della plastica e attività rivolte anche a bambini  come cucito, bigiotteria creativa e cake design, decorazione di biscotti di pastafrolla. Come una sorta di rispostaall’abuso della tecnologia si restituisce al mondo dell’infanzia il sapore della creazione di calze della befana, costumi di Halloween,casette di bambole, ecc. Tutto si basa sul passaparola, beneficiando soprattutto delle limitrofe Social street di via Maiocchi

Buona vita, in musica!

Immagine
Dopo i tanti concerti,  sacri e gospel , che hanno fatto da preludio alle celebrazioni natalizie, il nuovo anno viene tradizionalmente accolto con le solenni  musiche dei valzer viennesi e delle gioiose bande cittadine. La mattina di Capodanno, alcune delle più celebri, fra le quali quella Civica, dei Martinitt, di Crescenzago e d’Affori,  salutano i milanesi  e il sindaco, nel cortile di Palazzo Marino, in un’atmosfera connotata da austera allegria; nel pomeriggio presso la Palazzina Liberty, di Largo Marinai d’Italia, vengono riproposte le celebri arie che hanno impreziosito i balli delle residenze nobiliari d’Oltrealpe. Ci sono anche corali che si recano in strutture caritative o Case di riposo per intrattenere gli ospiti, restituendo loro il calore delle feste e della condivisione emotiva. E’ quello che accade al Coro Ensemble 96, un gruppo di attempati appassionati del Bel canto, che hanno trovato il modo di  alleviare le sofferenze altrui e forse anche le proprie, con il sublime…

Translate :