Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2015

Tabaccheria da Giacomo

Immagine
Tutto parte da Collodi, in Toscana, dove Giacomo Bulleri nasce nel 1925 , in una realtà contadina in cui la vita è scandita dai cicli stagionali e dalla solidità dei valori della tradizione. Dopo un periodo di gavetta a Torino, arriva a Milano, dove la ristorazione diventa la sua opera d’arte con un locale aperto nel 1958, e con la sua perseveranza che  lo porta a considerare ogni ricetta come un vero e proprio stile di vita. Si aggira per i tavoli dei suoi ristoranti che sono diventati tre, uno dei quali è all’Arengario, nel Museo del Novecento, oltre ad una pasticceria, caffetteria a Palazzo Reale, e una tabaccheria, come un personaggio da film: cappello in testa, sguardo attento e una grande passione nel cuore. Così egli viene tratteggiato nel libro autobiografico “Ricette di vita”, edito da Bompiani,  e così appariva all’inaugurazione dalla sua nuova “creatura” in via Sottocorno, a pochi passi dagli altri suoi  gioielli sopracitati. Una folla si accalcava dinanzi alla vetrina dell…

Sapore di …vino delle Langhe

Immagine
Una serata  “en primeur” presso l’Hotel Michelangelo di Milano, in piazza Luigi di Savoia per degustare  le nuove annate del Barolo e del Barbaresco , a cura dell’ Associazione Go Wine. L’evento è stato  particolare poiché ha aperto le porte alla denominazione Roero, con una presentazione più significativa del territorio vinicolo attorno ad Alba ed anche dei nebbioli coltivati nella sinistra del Tanaro. Molte aziende hanno proposto anche annate anteriori, esaltando il valore di vini che hanno nella longevità uno dei punti di forza. Il Barolo è il grande vino italiano per eccellenza, ottenuto da uve nebbiolo in purezza, nasce nel cuore delle colline della Langa, a pochi chilometri a sud della città di Alba, in uno splendido territorio di colline sovrastate da suggestivi castelli, fra cui quello di Barolo che da dato il nome al vino divenuto famoso in tutto il mondo. Grazie alla perseveranza di Camillo Benso Conte di Cavour e di Giulia Colbert Falletti, ultima marchesa di Barolo, a metà…

Premio Excellent XX edizione

Immagine
In concomitanza con la Bit sono stati assegnati  a Milano, nella prestigiosa location dell’Hotel Principe di Savoia, i Premi  Excellent 2015. Gli award del turismo e dell’ospitalità, nati nel 1995 da un’idea dell’editore Mario Mancini,  hanno voluto insignire personaggi del mondo culturale, manageriale o tecnico- scientifico che si sono impegnati per la valorizzazione  del made in Italy nel mondo. In particolar modo, la giuria presieduta dall’on. Ombretta Fumagalli Carulli, ha voluto selezionare imprenditori e manager che hanno contribuito allo sviluppo e al potenziamento del settore turistico, da sempre asse portante dell’ economia del nostro Paese. I dati  statistici di Trademark Italia dimostrano infatti che sono 7 milioni e ottocentomila i posti letto nelle strutture alberghiere, per un giro di affari che ammonta a 99 miliardi di euro, che divengono 160 miliardi (l’11 % del Pil) se si considera l’indotto del l ‘intero comparto  del settore Viaggi e Turismo. Gli addetti  sono 2 …

Una Basilicata da “spettacolo”

Immagine
In una recente conferenza stampa nel corso della Bit di Milano, sono stati presentati i dati sul turismo in Basilicata, a discuterne sono stati chiamati il Direttore Generale dell’Apt Gianpiero Perri, il Direttore della Lucana Film Commission  Paride Leporace, il Presidente di ReteDestinazione Sud , Michelangelo Lurgi e il Presidente della Sezione Turismo di Confindustria Basilicata, Giovanni Matarazzo.Le statistiche vedono un incremento di 8.7 % di arrivi nel 2014 rispetto al 2013, e più di 29 % rispetto al 2007, a dimostrazione di come la strategia su cui puntare sia la destagionalizzazione, il tema di  Matera Capitale della Cultura 2019 e di come il cineturismo sia una formula vincente. Se si prende a riferimento la popolazione residente in Basilicata, che secondo l’ultimo dato ISTAT, corrisponde a poco più di 578 mila abitanti, possiamo dire che, per la prima volta, ad ogni residente corrisponde un viaggiatore. www. Basilicataturistica.com. Nuovi fattori di attrattività, dal Volo …

“L’Alfabeto del mondo”

Immagine
Una ghiotta iniziativa  da segnalare è la seconda edizione del “Festival della Cultura Creativa”,  che si terrà dal 16 al 22 marzo 2015, in diverse città italiane, da nord a sud: Torino, Milano, Verona, Bologna, Roma e Palermo . Verranno organizzati svariati  laboratori gratuiti, rivolti alla fascia di età che va dai 6 ai 13 anni . A promuoverli sono ABI con la partecipazione delle Banche italiane, come Unicredit, che vogliono fungere da catalizzatori di creatività sul territorio, coinvolgendo scuole, famiglie, musei, biblioteche, operatori culturali. Protagonista sarà il racconto, con i diversi linguaggi e le sue forme, richiamati dal suggestivo titolo: “L’alfabeto del Mondo. Leggiamo i segni intorno a noi e raccontiamo”. I bambini saranno guidati ad esprimersi seguendo la traccia dell’ascolto, nel laboratorio “I giardini segreti degli alfabeti” realizzati dall’associazione “La foglia e il Vento”. Una suggestiva esperienza tesa a mettere in atto nuovi codici espressivi, per dare vita…

Il mondo a portata di Bit

Immagine
Anche quest’anno sono state molteplici le novità della Borsadel Turismo,  in Fieramilano a Rho, per tanti simpatizzanti un modo di pregustare la bellezza del viaggio in tutte le sue accezioni. Circa 2.000 espositori provenienti da 100 paesi e da tutte le Regioni italiane, dislocati su cinque aree principali:  Leisure World, dedicata alla vacanza, punto di forza di Bit con una crescita del 60% degli espositori italiani e 20 istituzioni locali che si sono presentate per la prima volta, fra le quali spiccano Ostuni e Forte dei Marmi; percorsi artistico-culturali come Venaria Reale e il rientro del Friuli VeneziaGiulia.Mice World (Meeting, Incentives, Conferencing and Exhibitions)un percorso dove 500 buyer da 48 Paesi tra Event Manager, Travel Manager, Direttori Marketing e comunicazione, Business  travel agency hanno incontrato strutture di qualità come Hotel Kolbe Roma (Forum Hotel)s), Grand Hotel Parker’s , il più antico hotel di Napoli, La Pieve di Pisogne, Movenpick Hotels And Resort,…

Una “Sana intelligenza” nel gusto

Immagine
Il Congresso Identità Golose, giunto alla sua XI edizione, si è concluso facendo il punto sul  tema “Una Sana intelligenza”, dopo aver trattato nel precedente anno quello non meno suggestivo di “Una Golosa intelligenza”.Chef  italiani e stranieri, da Alan Ducasse, a Massimo Bottura, Carlo Cracco, Heinz Beck, Sean Brock e Virgilio Martinez, si sono confrontati sul connubio fra gola e benessere. Particolarmente attese sono state Identità di Montagna , alla sua prima edizione, e la panoramica sul mondo delle verdure, in Identità naturali. Pietro Leemann del ristorante Joia di Milano è  stato premiato per questa ultima sezione. Alce Nero, il marchio di oltre mille agricoltori e apicoltori biologici, ha portato tre dei suoi prodotti più rappresentativi:olio extravergine, passata di pomodoro e mieli per far cogliere profumi, colori e storie del buono di un biologico che nutre bene. La regione ospite di quest’anno è stata il Veneto, oltre al Chiaretto sono stati proposti piatti abbinati ad u…

Milan col coeur in man

Immagine
In occasione  della XVI edizione del  Panettoned’oro”,  un ‘indagine IPSOS
 ha evidenziato luci ed ombre della città che ospiterà Expo 2015.Il Premio alla  virtù civica  viene assegnato a 36 cittadini  “eroi di tutti i giorni”e associazioni che si sono particolarmente distinti per solidarietà, da Comiecoo, Amsa- Gruppo A2A, col patrocinio del Comune  e di Cittàmetropolitana di Milano. Un riconoscimento particolare è stato attribuito ai Volontari di Expo 2015 per la loro dedizione alla buona riuscita della manifestazione e alla diffusione del messaggio di fratellanza tra i popoli. Nel corso della conferenza stampa sono stati presentati i dati di una ricerca, condotta su un campione rappresentativo di 700 persone  residenti nel capoluogo lombardo. La percezione prevalente è quella di un calo diffuso del senso civico  tra i propri concittadini (57 % degli intervistati) e di una sempre maggiore chiusura in se stessi. Per quanto riguarda i comportamenti individuali ritenuti più gravi, anc…

Poesia nel DB Museum di Norimberga

Immagine
Uno splendido “viaggio” nelle Ferrovie tedesche e fra i mezzi di trasporto in genere, questo rappresenta il Deutsche Bahn di Norimberga. Una mostra che si estende su due piani e una superficie di 2500 metriquadri per ripercorrere due secoli di storia della tecnica, dell’economia e della cultura, dall’avvento delle ferrovie in Inghilterra, intorno al 1800, fino al 1989, anno della Riunificazione della Germania. In maniera, a dir poco “poetica”, viene analizzato il sistema dei trasporti a scopi militari, nel 20° secolo la “Reichsbahn” rappresentò la rete logistica dello sterminio e dell’olocausto.  In due padiglioni sono esposti più di 25 veicoli ferroviari;  lungo il marciapiede  “dei  principi”sono allineati il treno di corte del“Re delle favole”, Ludovico II di Baviera e la carrozza salone del principe Bismarck, il cancelliere dell’impero tedesco. Si scopre stupiti che i regnanti del 19° secolo fecero allestire nelle stazioni sale di attesa riservate a persone di alto rango, vennero …

Translate :