Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2015

Cascine per Expo

Immagine
Anche le cascine si presentano ad Expo con il recondito desiderio di essere conosciute e valorizzate sulla base delle differenti opportunità che ognuna di esse offre ai suoi visitatori. Sono più di 100 le cascine presenti sul territorio di Milano, di queste 63 sono di proprietà pubblica. Disposte a raggiera all'interno dei confini del Comune, si configurano come esempi di architettura agricola lombarda di grande valore storico, culturale e ambientalistico. Con il passare del tempo, alcune di esse sono state inglobate nel tessuto urbano o sono all'interno di parchi, altre sono utilizzate per le attività agricole, oppure sono parzialmente abitate ma hanno perso la dimensione produttiva. 

Molte cascine milanesi sono state recuperate e vengono tenute in vita da soggetti del terzo settore per ospitare attività socioculturali diversificate, sono: centri di accoglienza, comunità alloggio,centri sociali o spazi ad uso culturale. Nel 2011 si è costituito il Consorzio del Distretto Agrico…

Tigullio tra mare e monti

Immagine
In attesa dell’estate, niente di meglio che “immergersi” nei profumi della macchia mediterranea di un’area di grande impatto paesaggistico, da Camogli a S. Margherita Ligure. Lo zaino che ci si mette sulle spalle è il fardello di cui bisogna farsi carico, per entrare in una dimensione paradisiaca, oltre a quello della  lunga fatica dell’inerpicarsi su gradoni impervi.  Si sale a poco a poco costeggiando il Rio Gentile, fra muretti a secco, in mezzo a una fitta vegetazione di pini, cipressi e tanti ulivi che con le graziose  cappellette votive ricordano la dolorosa strada del calvario. L’abitato di S. Rocco, a quota 221 metri, si affaccia sulle propaggini occidentali dello splendido Promontoriodi Portofino, ed è affiancato da due agglomerati di vetuste casette, Poggio e La Mortola, da cui ci si inoltra su un sentiero a fondo naturale che conduce nel fitto bosco. Ci si accorge di un progressivo chiarore che riscalda gli umori, in una giornata iniziata con il cielo terso, a quota 610 met…

"In viaggio da 25 anni"

Immagine
Un evocativo spettacolo itinerante che invitava gli spettatori ad un viaggio immaginario alla ricerca di un tesoro, in un mare di paure, di sogni e di racconti. "In viaggio da 25 anni" è il risultato di un percorso di Teatro sociale e di Comunità con educatori della Cooperativa Progetto sociale che lavora sul territoriodella provincia di Savona dal 1989 con l'Amministrazione scolastica, con soggetti del Terzo Settore e del Privato Sociale. Sono circa 200 i lavoratori stabili impegnati in servizi educativi, sociali e socio sanitari: come asili nido, ludoteche e centri di aggregazione, comunità alloggio, assistenza domiciliare, accoglienza e integrazione di stranieri. Erano tanti coloro che presso la fortezza del Priamar di Savona, sabato 18 aprile 2015, volevano esserci per partecipare al momento di festa organizzato per celebrare il traguardo raggiunto da Progetto Città. Musiche, versi, danze folk e popolari, per far  riflettere sul tema del "viaggio" della no…

Milano diventa “Priceless”

Immagine
Un ristorante al centro della città, in una location d’eccezione, con lo sguardo sulle guglie del Duomo , in cima a Palazzo Beltrami, sede di Gallerie d’Italia e polo museale di Intesa Sanpaolo, in Piazza della Scala “Princeless Milano”. Voluto da Mastercard, l’azienda attiva a livello internazionale nel settore delle tecnologie per pagamenti,  questo “Teatro” gastronomico nasce in occasione di Expo per connotarsi come un vero e proprio “luogo di eventi” , con 24 posti a sedere, sarà aperto da maggio a ottobre, a pranzo e cena, ed offrirà food experience, eventi speciali ai cittadini e a coloro che visiteranno il capoluogo lombardo. Aprirà la rassegna lo Chef Antonello Colonna, per poi alternarsi a 35 chef italiani ed europei della prestigiosa associazione JRE (Jeunes Restaurateurs d’Europe), presieduta dallo Chef Marco Stabile, per offrire un vero e proprio “racconto” del cibo, commentando le proprie creazioni e dialogando con il pubblico. Cuore del ristorante sarà un tavolo unico, do…

“In volo sul cuore” a Monterosso

Immagine
Un luogo di straordinaria bellezza  e Patrimonio dell’Unesco, considerato il “paradiso di Monterosso”  che rischia di essere chiuso , il Convento dei Frati Cappuccini. La notte del 21 marzo 2013, a seguito degli eventi alluvionali che hanno funestato il territorio ligure, si è
verificato il crollo di un’ampia sezione del muraglione seicentesco che delimita l’orto con vigneti e la storica limonaia, riversando in mare una grande quantità di detriti. Il convento del XVII secolo è stato realizzato secondo i dettami di semplicità dell’architettura francescana, si erge in una posizione molto suggestiva e panoramica sul colle di San Cristoforo che domina tutto il golfo delle Cinque Terre.Oltre che per la sua locazione si contraddistingue per l’alto valore storico e i tesori  artistici che custodisce, la Chiesa seicentesca in stile cappuccino con altare e coro in legno e le sue opere, fra le quali: la Crocefissione attribuita al pittore fiammingo A. di Van Dyck, “San Girolamo penitente” di  L…

Italia Inside Out

Immagine
Una grande mostra di fotografia  al Palazzo della Ragione di Milano dedicata all’Italia, con più di 500 immagini dei più importanti fotografi, concepita come un’unica iniziativa articolata in due successivi allestimenti, dal 21 marzo al 21 giugno con i fotografi italiani e, dal 1° luglio al 27 settembre, con i fotografi del mondo. Italia Inside Out ripercorre la storia del nostro Paese attraverso lo sguardo di artisti che hanno seguito le trasformazioni dell’Italia dal dopoguerra fino a oggi. Un periodo denso di mutazioni ambientali, urbanistiche, di lotte e di tragedie che la fotografia aiuta a rivedere per comprendere le trasformazioni avvenute. L’esposizione curata da Giovanna Calvenzi,  fa parte di Expo in città, il palinsesto di iniziative che accompagnerà la vita culturale del capoluogo lombardo durante il semestre dell’EsposizioneUniversale. La ricerca d di grandi maestri si è concentrata sulla bellezza dei paesaggi, sullo sviluppo delle città, sugli stereotipi, sul modo di vi…

Colours of Istria

Immagine
Un territorio denso di meraviglie naturali, coste chilometriche lambite da un mare cristallino con villaggi di pescatori e borghi affascinanti, veri baluardi di storia e cultura. E’ l’Istria e, in particolare, la parte nord occidentale, attigua al confine italiano, dove spiccano quattro vere perle dell’Adriatico: Umago, Cittanova,Verteneglio e Buie. Sotto il marchioColours of Istria-I colori dell’Istria- sono riunite le quattro città menzionate ed è stato creato un territorio unico, ricco di un’offerta turistica variegata. Come logo è caratteristico il ventaglio di quattro colori: blu, arancione, verde e lilla, ognuno di essi rappresenta una delle specificità del Nord-Ovest della regione Istria.

Fra le tradizioni culinarie sono  da menzionare le Giornate dell’asparago istriano,  manifestazione giunta alla nona edizione. A Castelvenere si tiene l’Asparago Cup, durante la quale si premia il piatto meglio preparato; Cittanova festeggia, il 2 maggio,  la sua Sparisada all’interno del Gnam…