domenica 20 dicembre 2015

Appetitosa Valencia

Si conclude a Valencia un anno di successi con la prospettiva per il 2016 di un grande progetto che vede protagonista la Marina Real Juan Carlos I. Sono previsti due nuovi poli strategici dell’area. Il primo sarà il Veles e Vents: simbolo dell’edizione 2007 dell’America’s Cup, la struttura tornerà a nuova vita con ristoranti, spazi per mostre, performance artistiche e la celebre Escuela de Hosteleria Fundacion Cruzcampo di Heineken Spagna che occuperà un intero piano dell’edificio, dove si terrà il primo corso di laurea triennale in Scienze gastronomiche. L’obiettivo è quello di farla diventare il cuore pulsante della Marina Real e punto di riferimento per l’innovazione gastronomica della città. Al primo

piano si troverà il ristorante che esalterà i prodotti locali: paella, fideuà e pesce alla brace. All’ultimo piano, invece, si troverà il ristorante gourmet, fiore all’occhiello di Veles et Vents, con la direzione dello chef Jorge de Andrès, già chef del ristorante Vertical e genio creativo di fama internazionale.Una scommessa che punta principalmente sulla valorizzazione della cultura culinaria mediterranea, grazie alla grande esperienza del Grupo La Sucursal, da oltre 25 anni nel settore della ristorazione. Il secondo polo di attrazione sarà il Marina Beach Club, nuovo complesso balneare che punta a diventare il fulcro della movida in riva al mare.      
La struttura di 1500 mq dal design moderno e accattivante offrirà  occasioni di svago all’aria aperta e servizi all’avanguardia. Anche l’arte e la cultura giocheranno un ruolo importante poiché ad esse saranno dedicati oltre 1000 mq dove si svolgeranno festival fotografici, esposizioni e mostre ma anche performance di danza. Un ricco ventaglio di proposte per vivere in maniera ancora più coinvolgente il fascino della meravigliosa Valencia.
                    Giuseppina Serafino