domenica 17 gennaio 2016

“Non è una crociera qualsiasi”

MSC Crociere, la compagnia crocieristica a capitale privato più grande al mondo e leader in Europa, Sud America e Sud Africa, ha presentato a Milano la nuova strategia di posizionamento del marchio.E’ stato avviato un nuovo piano industriale da 5,1 miliardi di euro che raddoppierà la capacità della flotta e vedrà l’introduzione di sette nuove navi di ultima generazione tra il 2017 e il 2022.

Il nuovo posizionamento vuole offrire un punto di vista rinnovato sull’esperienza MSC Corociere, mostrando il lato elegante della mediterraneità che incontra il rispetto e la meticolosa attenzione al dettaglio. I tratti distintivi dell’esperienza MSC Crociere evidenziati sono: una flotta moderna, cabine confortevoli, un esclusivo intrattenimento a bordo, cibo genuino e di qualità, innumerevoli occasioni per rilassarsi, servizio impeccabile ed elegante design. Gianni Onorato, Chief Executive Officer di MSC Cruises ha commentato.” Siamo un’azienda molto ambiziosa che arriverà a raddoppiare la propria dimensione nei prossimi sei anni. Il nuovo posizionamento 
parla dei valori e del nostro impegno nell’offrire una crociera indimenticabile”.Per sviluppare la campagna di comunicazione a supporto del nuovo posizionamento, MSC Crociere ha selezionato partner di calibro internazionale per creare la perfetta alchimia tra concetti, immagini e suoni. Fra loro ci sono: la prestigiosa agenzia di comunicazione strategica MC Cann Worldgroup, il regista inglese Daniel Barber, candidato all’Oscar e a cui è stato affidato il sensazionale 
racconto della campagna, e il pluripremiato compositore italiano Ennio Morricone che ha composto, in esclusiva per MSC Crociere, l’evocativa colonna sonora. Un modo per far riassaporare "la vita in momenti, anzichè in minuti", cullati dai piaceri di una fantastica crociera.
      Giuseppina Serafino