lunedì 7 marzo 2016

Live wine 2016

Live wine è un appuntamento internazionale per tutti gli estimatori della cultura 
del vino naturale e della terra con vignaioli che lavorano in modo consapevole e sostenibile, sempre alla ricerca della migliore qualità organolettica. Realizzato in collaborazione con la manifestazione Vini di Vignaioli –Vins de Vignerons e l’Associazione Italiana Sommelier Lombardia presso il Palazzo del Ghiaccio di Milano. Sono state presentate delle qualità di vino, prodotto e imbottigliato da coloro che lo seguono personalmente in vigna e in cantina ,che non contiene additivi non indicati in etichetta. L’uva da cui proviene è stata 
vendemmiata manualmente, coltivata con prodotti biologici e biodinamici. L’intento è quello di produrre un vino genuino, ossia meno artefatto possibile, con caratteristiche di buona bevibilità e di relativa salubrità. Per fare questo il vigneto non viene trattato con prodotti chimici di sintesi che hanno la facoltà di distruggere qualsiasi forma di microfauna  del sottosuolo, importantissima per la sua vitalità,
capace                     
di influire sulle caratteristiche organolettiche dell’uva. Numerosi gli incontri e le degustazioni a tema ai quali è stato possibile partecipare, guidati da Samuel Cogliati, editore e divulgatore italo francese, da tempo consulente AIS e una degustazione speciale dedicata ai vini francesi dello Jura in presenza dello scrittore Francois Morel. Il pubblico, anche in questa occasione, ha dimostrato di apprezzare tutto quello che connota l'arte del bere, affollando il Salone e accostandosi in maniera critica e consapevole all'acquisto delle etichette proposte.

         Giuseppina Serafino