domenica 13 marzo 2016

Salone del mobile. Milano

Stanno per accendersi i riflettori sulla 55° edizione del Salone del Mobile. Milano, vetrina dell’innovazione e luogo privilegiato di relazione e business. Dal 12 al 17 aprile sono attesi a Fiera Milano Rho più di 300.000
operatori da oltre 160 Paesi e un pubblico di oltre 30.000 persone nel week end. Un grande momento di business che da solo- lo scorso anno- ha generato un indotto di 221 milioni di euro. Con un’offerta di prodotti e servizi di altissima qualità il Salone del Mobile si riafferma come un appuntamento must del settore portando sulla scena internazionale le ultima novità in fatto di prodotti e soluzioni, riaffermando il ruolo di capitale del design del capoluogo lombardo. Anche quest’anno si registra il tutto esaurito con  207.000 mq di superficie espositiva netta e 2.310 espositori di cui 650 i designer del 
Salone Satellite-con un 30% di aziende estere-che racconta attraverso le tendenze progettuali avanzati i nuovi modi dell’abitare. Tema di questa edizione “Nuovi materiali, nuovo design/New materials, New Design”, prosegue, giunto alla sua 7° edizione, il concorso SaloneSatellite Award, per facilitare il contatto tra imprenditori e designer, tra creatività e produzione. Coniugare business e cultura è la filosofia del Salone del Mobile. Milano  che, nell’ambito della XXI Triennale International Exhibition, presenta “Stanze. Altre filosofie dell’abitare”, a cura di Beppe Finessi al Palazzo dell’Arte di Milano dal 2 aprile al 12 aprile 2016. Con la mostra-evento “Before Design: Classic”, riflessione sull’anima
classica dell’abitare contemporaneo e il cortometraggio, realizzato dal pluripremiato regista Matteo Garrone, si narra del gusto classico made in Italy e della sua attualità in un percorso visivo e sensoriale. Evento in città collegato direttamente con il Salone del Mobile. Milano sarà “Wspace&interiors”-organizzato dalla biennale internazionale di architettura ed edilizia MADE expo-al The Mall Porta Nuova-Brera design District. Il Salone del Mobile.
 Milano Award, presieduto da una giuria prestigiosa, assegnerà premi a specifiche categorie: miglior designer, miglior young designer, miglior prodotto settore cucine , mobile, bagno, migliore allestimento, mobile classico. “La 55° edizione del Salone del Mobile arriva in un anno speciale per la nostra città- Pochi giorni prima- afferma il Sindaco di Milano Giuliano Pisapia- si aprirà infatti l’Esposizione Internazionale della Triennale di Milano “Design after Design”, che torna dopo vent’anni e che porterà la nostra città ancora una volta al centro dell’attenzione internazionale, rendendo la settimana dal 12 al 17 aprile una grande festa per tutti.”

                                                Giuseppina Serafino