domenica 29 maggio 2016

La grande festa della Riviera Romagnola e Marchiana

Venerdì 1 luglio, e per tutto il week end, una contagiosa atmosfera di festa si snoderà lungo 160 chilometri di Riviera adriatica, da Comacchio a Senigallia per l’ undicesima edizione della Notte Rosa. Tutti i luoghi
Comacchio- Treponti

simbolo (dai Trepponti di Comacchio alla Rocca di Gradara, passando per il Grand Hotel e il Ponte di Tiberio a Rimini e il grattacielo di Cesenatico) si illumineranno di rosa pronti a dare il benvenuto agli oltre 2 milioni e mezzo di ospiti. Tra i protagonisti di quest’anno ci saranno Carmen Consoli, I Nomadi, Ron, Alberto Fortis, i finalisti di Italia’s Got Talent, i Dear jack e Fabio Concato. Tanti anche gli appuntamenti per i bambini da Masha &Orso a Bellaria Igea Marina alle Winx a Castel Sismondo a Rimini.
Ponte di Tiberio
Il Misano World Circuit di Misano Adriatico ospiterà la nona edizione del World Ducati Week, il raduno mondiale Ducati che quest’anno coincide con i 90 anni della fondazione dell’azienda. Per questa occasione, Ducati ha realizzato lo Scrambler Shocking, una livrea speciale dedicata alla Notte Rosa; migliaia di motociclisti partiranno dall’Autodromo di Misano per raggiungere l’Aquafan di Riccione dove è in programma lo Scrambler Party.
A Gabicce Mare, nel Cortile d’Onore della Rocca di Gradara, verrà messa in scena lo spettacolo “Dei Mesi Scolpiti” che ripercorre la storia delle figurazioni dei mesi nella produzione della scultura medioevale italiana partendo da Esiodo per concludersi con un capolavoro assoluto di Paolo Volponi.Per il secondo anno, main sponsor della Notte Rosa è Carta BCC, brand di Iccrea Banca (l’Istituto centrale del Credito Cooperativo).
Rimini- Fontana 4 cavalli
“Dal 2006 ad oggi –sottolinea Andrea Corsini, Assessore Regionale al Turismo dell’ Emilia Romagna-la Notte Rosa ha saputo imporsi nell’offerta italiana di eventi estivi per la sua originalità e atmosfera, grazie anche al virtuoso gioco di squadra tra regione,Comuni della Riviera Romagnola e operatori privati. Per il secondo anno anche le vicine Marche saranno protagoniste all’insegna del divertimento per tutti”.
Un vero e proprio Capodanno dell’Estate italiana da vivere nella splendida cornice della generosa Riviera adriatica.

                                     
Giuseppina Serafino