martedì 31 maggio 2016

Sempre più Cuba con MSC Crociere

Un prestigioso evento quello tenutosi il 28 maggio presso l'ammiraglia MCS Preziosa, ormeggiata nel porto di Genova, per celebrare Cuba come destinazione ambita,specialmente dal Belpaese. Un appuntamento che
Ambasciatrice Alba Beatriz Soto Pimentel
si inseriva in una due giorni organizzata da Fondazione CasaAmerica assieme all'Ambasciata di Cuba in Italia. Numerosi gli ospiti intervenuti,tra di essi l'Ambasciatrice di Cuba in Italia, Alba Beatriz Soto Pimentel che ha illustrato le particolari attrazioni turistiche e culturali dell'isola caraibica, in cui il sole splende per 330 giorni all'anno. La scelta della prestigiosa location è dovuta allla decisione della compagnia di inserire questa meta accattivante tra le destinazioni crocieristiche. Dopo il primato mondiale su L'Avana ottenuto grazie a MSC Opera che dal 18 dicembre 2015 ha fatto base nella capitale cubana per l'intera stagione invernale, MSC Crociere punta a
raddoppiare l'offerta. Per
rispondere a una domanda in costante crescita, il prossimo inverno MSC Armonia si unirà a MSC Opera duplicando il numero di itinerari in partenza dall'isola cubana nel Mar dei Caraibi. Il Programma Rinascimento ha consentito di rinnovare completamente le due navi e MSC Opera potrà rimanere a L'Avana anche per l'estate 2017 e per l'inverno successivo. Cuba è un aggregatore
naturale di bellezze paesaggisti che nelle spiagge incontaminate e nella sua natura lussureggiante ne fanno uno dei luoghi più desiderati nell'immaginario  
collettivo. L'isola di Cozumel, nella penisola dello Yucatan messicano, offre lo spettacolo delle rovine Maya a Tulum; i viaggiatori possono fare snorkeling con le tartarughe di mare. Nella Baia di Montego, costa nord ovest della Giamaica è piacevole fare rafting sul fiume Martha Brae, un tour nella vecchia piantagione della tenuta Good Hope A Georgetown; nelle isole Cayman è consigliabile prendere un catamarano verso la barriera corallina e soffermarsi sulla bianchissima spiaggia di Seven Mile, sulla costa ovest delle Grand Cayman. Se ciò non bastasse:" L'architettura cubana è la sua musica 
trasformata in pietra", diceva lo scrittore cubano Alejo Carpentier.
"Siamo stati i primi a cogliere l'opportunità di proporre Cuba come destinazione crocieristica e il mercato ci ha premiato perchè la risposta dei viaggiatori è stata formidabile" ha affermato Leonardo Massa, Country Manager MSC Crociere Italia. "Abbiamo quindi deciso di investire su questa destinazione con un'offerta più ricca, stiamo implementando i pacchetti Fly&Cruise dall'Italia. Siamo sicuri che Cuba resterà nel cuore di tutti i nostri crocieristi che coglieranno l'opportunità di una scoperta e di un arricchimento culturale".
                                     Giuseppina Serafino


.