Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2016

Montisola e The Floating Piers

Immagine
Un tripudio di umanità varia che cerca di accalcarsi su treni che per ore non arrivano, code chilometriche sotto un sole cocente che arroventa l’asfalto e coloro che lo calpestano. Il luogo è quello del lago d’Iseo,
detto anche Sebino, un grazioso gioiello, nella bellissima cornice di monti e valli delle Province di Brescia e di Bergamo, solcato dal fiume Oglio e con suggestivi borghi come Iseo, Sulzano, Pisogne, Lovere e Sarnico. E’ sembrato di rivivere l’atmosfera che ha caratterizzato l’ultimo periodo di Expo con la smania diffusa di esserci per farsi contagiare dall’euforia dell’evento: The Floating Piers. La mitica passerella che dal 18 giugno al 3 luglio ha consentito di “camminare” sul lago d’Iseo raggiungendo l’incantevole Montisola, definita “zona di particolare rilevanza naturale e ambientale”, con una superficie di quasi 5 kmq e una circonferenza di 9  kmq.
 A 600 metri, tra boschi di castagni e antiche rocce dolomitiche, sorge il Santuario della Madonna della Ceriola (XIII s…

Paesaggio svizzero scolpito nel cuore

Immagine
Migliaia di ore di sole fanno del Vallese un giardino denso di prelibatezze, con vini dagli aromi raffinati, frutti dal sapore intenso, spezie rare e cereali dorati. Su una lunghezza totale di oltre 8000 chilometri,numerosi itinerari ecursionistici costeggiano
gorgheggianti torrenti di montagna,antiche bisses e incantevoli laghi alpini. Spettacolari percorsi per mountan bike serpeggiano sui pendii, e molteplici vie ferrate s'inerpicano nelle impressionanti gole. Questa è la patria del Cervino e del ghiacciao dell'Aletsh, che con circa 23 km di lunghezza, è il più

esteso delle Alpi. Situata nell'angolo più remoto della Val des Dix, la Grande Dixence è la diga a gravità più alta al mondo e rappresenta un'opera da record sotto tutti i punti di vista per la sua altezza di 285 metri e il peso di circa 15 milioni di tonnellate supera quello della piramide di Cheope, alla base ha una larghezza di 200 metri. Con una lunghezza di 300 metri e una larghezza di 20 metri,il lago sot…

La Notte del liscio in Romagna

Immagine
Ventuno Comuni della Romagna, dalla Riviera all’entroterra, renderanno omaggio alla tradizione del ballo liscio, dal 20 al 24 luglio, con le più famose orchestre tradizionali nella "Notte del liscio". Sabato 23 luglio appuntamento a Rimini con lo special guest Goran Bregovic, musicista serbo, che reinterpreterà sei celebri brani di liscio. Particolare sarà la grande festa delle tradizioni romagnole con la festa della Trebbiatura che proporrà musiche, balli e dimostrazioni dei lavori,
della ricca cucina romagnola. Il giorno successivo a Cesena ci sarà il gran finale con le scuole di ballo liscio provenienti da tutta Italia: valzer, polke e mazurke animeranno a pieno ritmo la kermesse. Un evento realizzato grazie alla collaborazione dell’Ente Tutela Folklore e Tradizioni di Romagna. In questa festa da ballo e del folklore ci saranno, tra gli altri, Frankie HI-Khorakhané. Lo Stato Sociale, Massimo Bubola, l’Orchestra Mirko Casadei e quella di Moreno il Biondo, Mirco Mariani &…

L’Austria e il “Bosco Culturale itinerante”

Immagine
Austria Turismo ha creato un originale “Bosco culturale itinerante” per dare seguito al successo riscosso con il suo Padiglione presso Expo, uno dei più visitati e premiati dagli esperti dell’esposizione mondiale.Si tratta di un progetto che mira ad unire in maniera innovativa natura e cultura, architettura e design, che spinge a voler conoscere l’Austria trascorrendovi una piacevole vacanza. Viene presentato un prototipo unico al mondo denominato “airship”, scaturito da un fecondo interscambio di idee tra architetti, designer e tecnici di breathe earth collective. Il risultato è un’unità ibrida di vegetazione boschiva e design contemporaneo, che fa vivere l'ambiente creato con tutti i sensi percettivi; il visitatore è stimolato a riflettere in maniera consapevole su aria e clima come sfide del nostro tempo.
 Forma e costruzione dell’allestimento, simile ad una cupola ed alto cinque metri, sono concepite secondo precise regole climatiche e, mediante la tecnologia applicata all…

Cicloraduno nazionale Fiab in Maremma

Immagine
E’ ufficialmente iniziato il Cicloraduno nazionale Fiab (Federazione Italiana Amici della Bicicletta) che quest’anno vedrà i partecipanti immergersi nelle bellezze paesaggistiche della Maremma.
Ogni giornata
dell’evento sarà dedicata a uno specifico tema legato al sopracitato contesto ambientalistico come le produzioni enogastronomiche di qualità, la storia antica e gli etruschi, le zone costiere e il mare, le ferrovie dimenticate, le tradizioni contadine, la palude e le bonifiche. Angelo Fedi di FIAB GrossetoCiclabile ha affermato:”La Maremma grossetana è una terra dove la Natura è davvero di casa, una fitta rete di strade a basso traffico, una miriade di sentieri e carrarecce a due passi dal mare, ne fanno un territorio ideale per il ciclooturismo”.Novità di questa ventottesima edizione sarà quella dell’impatto ambientale zero con il rispetto di alcuni parametri quali: la fornitura del cibo a filiera corta, lo smaltimento dei rifiuti, fino alla misurazione delle emissioni prodo…

Israele e i contrasti di Tel Aviv

Immagine
Dopo le grandi aspettative di un viaggio "fai da te" in Israele, denso di ansie per i possibili pericoli in una Terra che avvertivo come culturalmente “esplosiva”, ecco l’arrivo a Tel Aviv. Profonda la sensazione di smarrimento fra i grattacieli di quella che pareva Manhattan, acuita ancora più da frotte di scalmanati con travestimenti  carnevaleschi per il Purim, in ricordo della liberazione dalla schiavitù persiana. La mattina successiva era buffissimo vedere passeggiare sulla spiaggia odalische o schiere di creature che parevano reduci da una sfortunata battuta di caccia. Per il resto ci si aggirava in una vera e propria palestra a cielo aperto dove la cultura del fisico sembrava l’unico valore preponderante sui 13 chilometri che lambiscono il mare. Da Herzliya nel nord fino al centro storico di Giaffa e a Bat Yam ancora più a sud, la città ha sviluppato un grande assortimento di aree per il
divertimento e la vita notturna, così come nel vecchio Porto. Dal punto di vist…

Hilton Milan e il suo nuovo design

Immagine
L’hotel Hilton Milan si presenta con una nuova formula stylish & glam, basato su un ampio progetto di restyling, a cura dello studio di architettura & Interior Design londinese The Hickson Design Partnership. I
lavori , iniziati nel febbraio 2015, hanno previsto, come prima fase, il rifacimento delle camere della categoria Standard e Deluxe, per poi intervenire sulla lobby e sull’area dining, offrendo un contesto confortevole e più flessibile. Il concept della lobby, fruibile a 360°, è stato definito da Hilton Worldwide, con l’obiettivo di creare un legame tra il tessuto urbano della città e la struttura. Reception e ambiente bar si fronteggiano nell’intento di accentuare il concetto di ospitalità proprio del Gruppo Hilton; i materiali utilizzati si rifanno alla tradizione italiana dello stucco, del travertino e del marmo. Una particolare attenzione è stata rivolta al ristorante Concept 45 dove l’Executive Chef Paolo Ghirardi, che da sempre gioca con antiche ricette riada…

Translate :