giovedì 7 luglio 2016

GC32 Malcesine Cup

E’ ufficialmente partita la GC32 Malcesine Cup, ospitata dalla Foiling Week del Circolo Velico La Fraglia di Malcesine sul lago di Garda. Sono presenti personaggi che sapranno donare momenti molto emozionanti, grazie a tecnica, ingegneria, tattica, miglior forma fisica. Tra di essi 5 olimpionici, 5 che hanno partecipato all’American’s Cup, il vincitore della Volvo Ocean Race, il vincitore in solitaria delle Route du Rhum, il vincitore della Transat Jacques Vabre, il vincitore della Solitaire du Figaro. Si preannuncia un autentico divertimento tra regate all’ultimo respiro e interpreti

di fama mondiale, una full immersion di sport e tecnologia all’insegna dell’innovazione. I catamarani da 10 metri di lunghezza e 6 metri di larghezza, con i loro foil a forma di Elle, volano sull’acqua e sono in grado di raggiungere una velocità superiore a 39 nodi. Più piccoli di quelli utilizzati nella Coppa America, sono il futuro della vela, perfetti per i più grandi talenti della Coppa America e per i giovani come l’attesissimo Pierre Casiraghi con il suo nuovo catamarano foil Malizia, portacolori dello Yacht Club di Monaco. Dopo il rinnovo del contratto Michael Uhl, Marketing Director Europe di Helly Hansen, partner tecnico della manifestazione, ha commentato:” Siamo davvero entusiasti dell’ambiente, delle barche a vela dinamiche e dei Match Races spettacolari.
Per noi è un vero onore essere i partner dell’intero GC32 Tour 2016. Abbiamo accompagnato i velisti per quasi 140 anni-la vela è nel nostro DNA ed Helly Hansen continua a sviluppare le più avanzate tecnologie, proprio come la barca GC32-rendendo questa partnership particolarmente adatta a noi”.
                   Giuseppina Serafino