Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2017

Un' estate da gustare in Istria

Immagine
Coste chilometriche, con spiagge lambite da un mare cristallino e villaggi di pescatori che fanno capolino nell'entroterra. Si tratta dell'Istria, più precisamente la parte occidentale che è più vicina al confine italiano, dove sorgono le cosiddette quattro perle dell'Adriatico: Umago, Cittanova, Verteneglio e Buie.                         Saranno numerose le manifestazioni enogastronomic he che animeranno i borghi istriani facendone conoscere la cultura e le tradizioni tramite le loro prelibatezze tipiche.Domenica 9 luglio 2017 a Verteneglio è previsto un autentico tuffo nel passato pcon la festa della trebbiatura. Durante la festa del patrono San Rocco che si tiene a cavallo del ferragosto, oltre alla processione per le vie della città, verrà organizzata Bike & Wine, la gara a squadre sui bersagli volanti.
I visitatori potranno osserare gli artigiani mentre creeranno oggetti artistici con stoffa o legno.Sul molo a Carigador, a fine luglio, si potrà conoscere l'…

Il Raduno delle Confraternite Liguri

Immagine
Un misto di folclore e di devozione sacra è quello che traspariva durante il 61° Raduno delle Confraternite Liguri tenutosi a Varazze il 14 maggio 2017. Dopo Sestri Levante nel 2014, Torino nel 2015 Lerici nel 2016, la cittadina savonese ha accolto qualche migliaio di persone, celebrando anche
il 6° Incontro Regionale dei Giovani delle Confraternite. I 46 crocifissi portati in processione rappresentano l’Albero della vita: la Croce da strumento di dolore e di morte, diviene simbolo della vita eterna. Le parti sulle estremità delle varie Croci chiamate “canti”, sono adornate con fiori e foglie in lamina d’argento e stanno a significare la vita eterna che è stata data tramite la resurrezione e con il movimento donano una particolare sonorità; c’è poi il fiocco, un prezioso ornamento di passamaneria. I “Cristatezzanti” o “cristanti” portano la croce “in crocco, uno speciale supporto in cuoio che contiene il piede del crocefisso e attraverso un’imbracatura è allacciato alle spalle in modo

Novara di gusto

Immagine
Novara, seconda città del Piemonte per estensione e popolazione, si connota per il quartiere Spagnolo con le case del ‘600, i bei palazzi ottocenteschi e il percorso antonelliano. Risultano interessanti anche alcuni edifici in stile razionalista come quello delle Poste, la questura e l’ex
palazzo dei Vigili annesso al mercato coperto. In epoca imperiale fu uno  dei comuni più fiorenti dell’Italia settentrionale e a questo periodo risalgono le tracce della cinta muraria, visibili in piazza Cavour e all’Angolo delle Ore. Un città che oltre ai suoi gioielli architettonici offre prelibatezze gastronomiche di alto valore che è bello poter gustare dove esse scaturiscono da un vissuto come quello di due donne amiche dai tempi degli studi universitari che si sono ritrovate grazie alla passione per la buona cucina. Nasce così a Novara, nel mese di agosto, un
piccolo locale “L’allegra cucina” con piatti della tradizione piemontese e realizzati con una scelta accurata degli ingredienti. Salumi, …

Paris Lumière e l’arte…de vivre

Immagine
Un grande appuntamento all’insegna della cultura è stato presentato a Milano da Atout France Italia e dal Comitato Regionale per il Turismo Parigi-Ile de France in collaborazione con il Comune di Milano e Palazzo Reale dove è presente la mostra “Manet e la Parigi Moderna”. Si tratta di un invito a riscoprire Parigi  seguendo gli Impressionisti e i percorsi culturali che propongono una visione della città attraverso l’arte.A Montmartre, per esempio, quartiere dei pittori per eccellenza, con la casa di Renoir, o seguendo la Senna fino all’Ile de France,
 ad assaporare la luminosità che ha ammaliato i
pittori impressionisti che avevano il loro quartier generale all’Ile de Chatou. Prosegue fino al 2 luglio al Musée Marmottan Monet la mostra dedicata a Camille Pissarro, che Cèzanne considerava come il “Primo degli impressionisti”. I paesaggi da sempre sono i protagonisti delle tele dei grandi artisti, fino al 25 giugno al Musée d’Orsayl’esposizione “Il Paesaggio mistico. Da Monet a Kan…

Parchi aperti in Liguria

Immagine
La Liguria, oltre alle bellezza marina e dei suoi borghi pittoreschi, presenta una fitta rete di parchi, oltre a quattro riserve naturali ed aree protette : il Parco nazionale delle Cinque Terre, i Parchi Naturali
Regionali di Montemarcello-Magra, Porto Venere, dell’Aveto, di Portofino, dell’Antola, del Beigua, di Bric Tana, di Piana Crixia e delle Alpi Liguri.Nel Parco di Portofino, sul Golfo del Tigullio, oltre la natura predomina l’arte e la storia celata nella graziosa abbazia della Cervara, sulla splendida baia di San
Fruttuoso di Capodimonte, per arrivare ai giorni nostri con il Centro Internazionale di Sculture all’
Aperto nel Castello del Barone von Mumm. Nel Parco dell’ Antola, affascina il Castello della Pietra diVobbia , con la sua millenaria cultura leggendaria. Un vero paradiso per gli alpinisti e gli amanti del birdwatching che si avventurano sul Monte Antola e lungo la via ferrata sulle Rocche del Reopasso, con lo sguardo proteso sul lago del Brugneto. Mucche al pa…

L’Ucraina e la Valle dei narcisi

Immagine
Un paese dai mille volti che offre un’immensa varietà di paesaggi l’Ucraina è una zona di confine, tradizionale incrocio fra il mar Baltico e il Mar Nero, tra l’Europa e l’Asia. In alta quota la zona sud-occidentale dei Carpazi offre panorami
indimenticabili mentre la Crimea, terra brulla e selvaggia, offre numerosi attrazioni, tra cui il Bolshoy Kanyon (300m) e le cascate di Dzhur e di Uchansu. Alcuni itinerari di facile percorribilità portano alle città delle grotte di Chuft-Kale e Manhup-Kal. Numerosi sono i parchi che consentono uno stretto contatto con la natura come. il Parco nazionale Statale dei Carpazi, 55 km circa a sud-ovest di Kolomyya e 500 km a sud-ovest di Kiev. Un’altra meta di grande suggestione è il fiume Dniepr, che attraversa l’Ucraina da nord a sud. Sono presenti dive con il complesso degli edifici monastici siti Unesco, come due importanti
monumenti nazionali, situati nella capitale Kiev: la cattedrale di Santa Sofia ed il Monastero di Pechersk Lavra Altri im…

Milano a …”Tutto Food”

Immagine
TuttoFood 2017 è stata varata con il convegno inaugurale “Il valore della food policy. La buona filiera del cibo per un’alimentazione salutare e di qualità”. Una ricerca condotta dal Censis per discutere di come garantire il consumo accessibile di prodotti sicuri e di alta qualità, e di  come promuovere il riutilizzo delle risorse naturali. Più di 100 gli appuntamenti previsti che  hanno presentano dati, anticipato tendenze e approfondito tematiche di attualità come “Spazio nutrizione”, il più importante evento in Italia dedicato alla divulgazione della ricerca sull’alimentazione. Organizzato da Akesios Group, contava sul supporto scientifico di sei università-Milano Bicocca, IULM; Milano La Statale, Politecnico di Milano, Cattolica del Sacro Cuore e Gastronomica di Pollenzo, per la prima volta, poteva vantare il patrocinio del Ministero della Salute. L’agroalimentare del futuro è sbarcato a Tutto Food con Seeds&Chips, il Global Food Innovation Summit, la cui filosofia è  stato …

Translate :