Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2017

Slow Travel Fest

Immagine
L’ “esperienza della scoperta” vissuta mediante un ricco programma culturale ed escursioni nei tre giorni del festival del viaggio lento, a piedi e in bicicletta, dal 22 al 24 settembre ad Abbadia a isola nel Comune di Monteriggioni. Un borgo, chiamato

in questo modo in quanto sorgeva anticamente ai margini di una palude, e dunque l’abbazia, fondata nell’ anno 1001 d.C, sembrava poggiare su un’isola. Lo Slow Travel Fest, giunto alla terza edizione, farà vivere ai
viaggiatori una serie di esperienze outdoor lungo la Via Francigena e
sulla Montagnola Senese.Verranno ospitati autori che hanno messo il cammino e il viaggio lento al centro della loro narrazione. Nella forma del racconto recitato, Davide Sapienza farà rivivere la figura di Jack London, il cantore della natura vissuta in prima persona e in
assoluta libertà. Tiziano Fratus, autore di libri come il Manuale del perfetto cercatore d’alberi, condurrà incontri per cercatori d’alberi secolari, vere immersioni alla scoperta del pa…

Turismo del benessere a convegno

Immagine
Il Turismo del benessere rappresenta un mercato in costante crescita a livello italiano ed europeo. Il turista, seguendo un trend internazionale, richiede sempre più la possibilità di usufruire di trattamenti in una Spa. Quest’ultima nel settore lusso, è andata a sostituirsi all’idea di suite, concretizzandosi in rituali personalizzati e in luoghi riservati, ci sono inoltre le Medical Spa e
le Terme che hanno adeguato le esistenti
strutture mediche interne agli hotel, in termini di  rilassamento e antistress. Rientrano in queste categorie anche le Clinical Spa, ossia le mete del turismo medicale vero e proprio che può riguardare aree circoscritte del corpo. Come le cliniche dentale dell’est dell’ Europa, la chirurgia plastica e con finalità cosmetiche, o le cliniche per problemi di fertilità femminile e per la procreazione assistita. Una terza categoria di  turismo teso al benessere riguarda una popolazione che va dai 18 ai 22 anni che ricerca una vacanza in centri Yoga e resort con s…

Viaggio attraverso le Connessioni a Camogli

Immagine
Il Festival della Comunicazione di Camogli, giunto alla sua quarta edizione, si pone come un importante punto di riferimento nel panorama culturale nazionale. Viviamo oggi un complesso di culture, tradizioni, storie individuali e collettive, tra loro connesse, che modellano le nostre identità. A livello personale, i nostri sistemi cognitivi procedono per associazioni e connessioni, che rappresentano il tessuto vitale della creatività e dell’immaginazione.La conoscenza si potenzia grazie all’ “essere connessi”,  cioè come capacità di superare i confini del proprio ambito disciplinare,
 ampliando saperi e conoscenze. Da giovedì 7 a domenica 10 settembre, saranno 130 gli esperti che si confronteranno sul tema delle Connessioni , coinvolgendo un pubblico eterogeneo per età, formazione ed interessi.Più di 80 gli incontri, visibili anche in diretta streaming sul sito del festival, con la lectio del presidente del senato della Repubblica Pietro Grasso che darà l’avvio alla kermesse.La manif…

Alta Via dei Monti liguri... scrigno di emozioni

Immagine
Un avvicendarsi di paesaggi diversi nei colori e nella morfologia che li contraddistinguono , fra costa ed entroterra. L’Alta Via dei Monti Liguri, è un itinerario escursionistico con più di 400 Km di sentieri, in 43 tappe, 3 delle quali attraversano il Parco del Beigua sul crinale principale, con vedute eccezionali dalle Alpi Apuane passando per il Golfo di Genova,
il Monviso fino al Monterosa. Formazioni geologiche molto variegate tanto da aver fatto inserire il Beigua nella lista degli Unesco Global Geoparks. Si tratta del più vasto parco naturale regionale della Liguria, che si estende per 8.715 ettari fra le Province di Genova e di Savona,
occupando dieci Comuni (Arenzano, Campo Ligure, Cogoleto, Genova, Masone, Rossiglione, Sassello, Stella, Tiglieto, Varazze) Una bella escursione, della durata di circa 3 e 30 minuti, è quella che dal Giovo attraverso un fitto bosco consente di raggiungere il Monte Beigua mediante una salita alquanto ripida ma appagante poiché, nelle giornate limp…

Bibione in bicicletta

Immagine
Sensazioni uniche quelle che si avvertono pedalando a Bibione con ritmi che assecondano il piacere della scoperta di un territorio denso di sorprese straordinarie. Una rete di 35 km di piste ciclabili che
si snodano partendo dal lungomare incorniciato dai cespugli di erica, lavanda ed oleandri. Da Piazzale Zenith a Bibione Pineda, la pista ciclabile “Passeggiata Adriatico” per un tratto di circa 15 km, permette di assaporare un miscuglio di profumi e di colori che sembrano avvincere magicamente fiancheggiando la distesa marina. Un modo per ritrovare un naturale refrigerio alla calura e al ritmo frenetico della vita balneare, immergendosi nella Pineta fra via
Brenta e viaToro, il Lino delle fate, un’area protetta a breve distanza dalle Terme, che prende il nome dalla pianta omonima della
specie Stipa Veneta. Una
 natura rigogliosa e incontaminata in cui è bello addentrarsi dal suggestivo Bosco Canoro al Lido, e come quella costituita da pini neri d’ Austria disseminati lungo il percorso d…

Marina di Varazze e il suo positivo trend

Immagine
Nei primi mesi del 2017 a Marina di Varazze sono stati confermati i segnali incoraggianti di ripresa già registrati nell’anno precedente. Il positivo dinamismo del mercato è attestato dall’aumento delle giornate di transito, da 1.200 nel 2015 a 1.500 nel 2016, così come nel numero di barche nuove consegnate. Aspetto che incide sulle attività di indotto della Marina , dai servizi nautici a quelle degli esercizi commerciali. I contratti annuali sono aumentati del 14% rispetto all’anno precedente e, cosa ancora più importante, le dimensioni delle barche presenti nel porto: dai 10-13 metri si passa agli yacht tra i 15 e i
20 metri. A partire dall’ autunno del 2016 ha preso piede la nuova realtà di manutenzione e refitting Alfa Servizi Nautici, nata dalla partnership fra Marina di Varazze, del Gruppo Azimut Benetti, e Alfa Shipyard, presente nell’area degli ex cantieri Baglietto, con possibilità di operare su barche fino a 400 tonnellate e 50 metri.I cantieri, con 5 hangar, si estendono su…

Bibione e la vacanza a sorpresa

Immagine
Un tour per riscoprire le numerose valenze di una località balneare che a molti appare scontata nell’offerta turistica proposta.Dopo l’arrivo al Bibione Palace, che notiamo essere un hotel dotato dei tanti raffinati confort che un villeggiante
esigente si aspetta, veniamo accompagnati per la cena presso il Metro Bar. La
proprietaria Laura Paron, come tanti commercianti limitrofi, contribuisce all’ organizzazione della bella rassegna “Giovedì al Lido del Sole”. In questa giornata settimanale, la zona in
oggetto viene resa pedonale allo scopo di ospitare artisti di strada e mercatini con creazioni artigianali e prodotti tipici del territorio. La mattina successiva, in sella alla bicicletta fornitaci dal nostro albergo , percorriamo l’ultimo tratto della “Passeggiata Adriatico”, una ciclopedonale di 8,5 chilometri che costeggiando il mare, collega la punta est con quella ovest di Bibione. Il
tratto più suggestivo è stato quello che da piazzale Zenith ci ha portati al faro, immergendoci in u…