domenica 25 febbraio 2018

Le Marche, bellezza infinita

La Regione Marche effettuerà una nuova campagna che avrà come elemento chiave il racconto del territorio tramite la voce narrante e la grande capacità interpretativa di  Giancarlo Giannini. Verrà fatto riferimento ad un turismo esperienziale, dove le attrazioni sono in relazioni al susseguirsi delle stagioni: natura, trekking e turismo su due ruote a primavera e il mare d’estate.
                                                     
Una suggestione creata da luci, suoni e profumi  che scaturiscono dall’essenza degli elementi evocati. Video tematici della durata di circa 2 minuti promuoveranno sei cluster regionali 
(Mare, Cultura, Parchi natura attiva, Borghi, Spiritualità. Made in Marche) e 4 prodotti (Bike, Wedding, Turismo scolastico, Marche rurali). Tanti gli eventi previsti nei mesi prossimi e fino al 2020. La regione diventa un palcoscenico a cielo aperto fra mostre, eventi e spettacoli che celebrano i suoi figli più illustri: Rossini, (per il 150° anniversario della sua morte), Leopardi e Raffaello. Le manifestazioni fungeranno da volano per far conoscere eccellenze del territorio, offrendo uno straordinario patrimonio culturale diffuso nel segno di Lorenzo Lotto, Federico II Hohestaufen, Leonardo e Dante Alighieri. Tre giorni di tipicità nel mese di marzo a Fermo, antica colonia romana, promuoveranno le eccellenze Made in Marche, coinvolgendo gli istituti alberghieri insieme agli agricoltori custodi delle biodiversità. La Settimana Cicloturistica Internazionale di Pasqua, 30 Marzo-6 Aprile 2018, è un’occasione per scoprire il magnifico entroterra marchigiano, percorrendo dagli 80 ai 120 km, con soste enogastronomiche.
Recanati: piazza Sabato del villaggio
Il Cammino Francescano della Marca ripercorrerà la via che San Francesco seguì nel 1215 e unisce idealmente il santuario del Poverello d’Assisi con il sepolcro del protettore dai terremoti Sant’Emidio d’Ascoli. Esso tocca quattro parchi: quello del Monte Subasio, dell’Altolina, di Colfiorito e il Parco Nazionale deiSibillini. Una delle più belle rievocazioni storiche d’Italia è la Quintana di Ascoli Piceno  che inizia il 9 giugno a Piazza del Popolo con il Giuramento dei Consoli e si conclude il 5 agosto con il corteo storico per la città e la Giostra in onore di Sant’Emidio.
Nel giugno del 2018 inaugurerà al Museo del Prado di Madrid la mostra “I Ritratti di Lorenzo Lotto” che poi sarà trasferita alla National Gallery di Londra. A cavallo delle due mostre si realizzerà un’esposizione dal titolo “Lorenzo Lotto: il richiamo delle Marche” con l’obiettivo di riportare nella regione le opere dell’autore. A fine anno inizierà a Macerata una grande mostra per celebrare il secondo centenario dalla stesura  di uno dei più celebri componimenti della storia della poesia
“L’Infinito” di Leopardi, il cui manoscritto autografo verrà dato in prestito dal Comune di Visso. Un modo per sottolineare l’infinita bellezza di un territorio denso di aspetti unici.

                                                   Giuseppina Serafino