martedì 18 settembre 2018

L’Invidia di Micam 2018


Il Mondo della calzatura si è ritrovato presso Fiera Milano (Rho), per il tradizionale appuntamento autunnale con Micam, il salone internazionale promosso da Assocalzaturifici, giunto all’86
edizione. Tanti i filoni che si intrecciano in questa vetrina prestigiosa del made in Italy fra 
moda e creatività, artigianalità e industria , esperienza e innovazione. Ai marchi storici dell’ alta moda italiana, quest’ anno si sono 
aggiunti: ALV by Alviero Martini, Cerruti 1881, Fratelli Rossetti, Ferrè Collezioni, Moreschi e Rodo Firenze. Il layout espositivo della manifestazione, ispirato alle tre 
cantiche della Divina Commedia di Dante Alighieri ha affrontato uno dei vizi capitali più diffusi, soprattutto quando si guarda alle fascinazioni della moda: l’Invidia. In occasione della serata inaugurale “Envy in the heel”, gli attori protagonisti dello spettacolo “Kinky Boots” si sono esibiti con un travolgente showreel con un ‘anteprima del pluripremiato musical di Broadway. Le vicende evocate sono quelle di un giovane produttore di calzature, che trova in una collezione davvero “alternativa” la strada per il rilancio dell’ azienda di famiglia ormai in disgrazia. Per la prima volta in Italia, con le musiche di 
Cyndy Lauper e la regia italiana di Claudio Insegno, viene raccontata la strana amicizia 
del giovane Charlie Price e della drag queen Lola, i cui show musicali diventano ispirazione per la creazione di sensuali stivali da donna, capaci di reggere il peso di un uomo en travestì, grazie ai quali il giovane produttore di calzature potrà consacrare il suo sogno di approdare a Milano, alla fiera dedicata a questo articolo.
La voglia di riscatto, la capacità di osare, l’amicizia e l’apertura verso il diverso sono solo alcuni dei temi che la leggerezza del musical, vincitore di sei Tony Awards, regala agli spettatori. Micam ha voluto patrocinare il debutto dello spettacolo che da fine novembre appassionerà gli spettatori del Teatro Nuovo di Milano.Un’iniziativa fortemente voluta da Micam e dalla nostra associazione- ha affermato Annarita Pilotti di Assocalzaturifici- per sensibilizzare sull’importanza del ricambio generazionale nelle imprese a conduzione familiare. Oggi diventa fondamentale saper osare, compiendo anche scelte apparentemente 
azzardate per continuare ad essere competitivi in un mercato in continuo mutamento. Nell’ edizione del salone dedicata all’Invidia, abbiamo portato in scena personaggi che da questo sentimento riescono a liberarsi, trovando ciascuno una propria crescita e una propria identità, oltre gli stereotipi sociali, i legami familiari e le costrizioni del passato”. Grandioso il successo del pubblico di curiosi ed addetti ai lavori alla ricerca di effetti speciali e nuove tendenze.      

                       Giuseppina Serafino