giovedì 6 settembre 2018

Salone internazionale del biologico e del naturale

Il mondo del bio si riunisce a Bologna, dal 7 al 10 settembre per SANA 2018, su 52.000 metri quadrati di esposizione dedicata all’ Alimentazione biologica, alla Cura del corpo naturale e bio, al Green lifestyle, con oltre 950 novità. Il Convegno inaugurale “30 anni di bio: 30 anni di sana. 30 anni di successi per
l’agricoltura del futuro è organizzato da Bologna Fiere e FederBio. “Festeggiamo la trentesima edizione di Sana- ha dichiarato Antonio Bruzzone, Direttore Generale di Bologna Fiere -una manifestazione che si è accreditata come interprete e vetrina di un mercato in costante crescita ed evoluzione. Negli anni lo abbiamo visto trasformare da settore di nicchia a driver di crescita e innovazione”. Nel corso del Sana Novità Award verranno votati i tre prodotti preferiti, uno per settore merceologico, aggiudicandosi il
riconoscimento offerto da
Biofarm: il raccolto di un anno di un albero biologico. In tale iniziative verrà coinvolto il team delle blogger ufficiali di sana: Michela Dessì di CR_eative e Giulia Giunta
di La Mia Cucina
vegetale per l’area food, Elena Rossi di Vanity Space e Valentina Romani di The life of a bee per l’area wellbeing , Raffaella Caso di Babygreen , Selene Cassetta di Viaggio sostenibile per il Gren lifestyle. Per circa 10 giorni in giro per Bologna “Eco-Bio in città” porta appuntamenti eno-gastronomici, presentazione di libri, prove gratuite di
discipline olistiche e gite: lunedì, 10
settembre Natura Sì e Consorzio della Chiusa e dei canali del Reno e Savena effettuano una visita guidata alla Chiusa di Casalecchio, dichiarata dall’Unesco “Patrimonio messaggero di una cultura di pace a
favore dei giovani”. Domenica, 16 settembre si svolgerà una giornata “Insieme incampagna ” nell’ azienda agricola biodinamica La Collina in provincia di Reggio Emilia. Per la prima volta gli espositori e i visitatori di Sana 2018 potranno sperimentare la biodiversità del cibo italiano a Fico Eataly World, il Parco del Cibo più grande al mondo, inaugurato lo scorso 15 novembre .Grazie a
40 fabbriche contadine si può assistere alla realizzazione dei prodotti d’eccellenza dell’ agroalimentare italiano per poi assaporarli negli oltre 45 luoghi ristoro, dal cibo da strada al menu gourmet. Sanny sarà la mascotte del trentesimo della manifestazione che accompagnerà alcuni
travel blogger internazionali che, su iniziativa di Bologna Welcome, percorreranno la Via degli Dei, il rinomato percorso trekking che collega il capoluogo felsineo a Firenze. FederBio, in occasione della festa finale della festa del Bio, trasformerà per l’intera giornata di sabato 8 settembre, la centralissima Piazza Minghetti nel Villaggio del biologico italiano.

Giuseppina Serafino