Post

Visualizzazione dei post da 2019

Regione Marche the best

Immagine
Le Marche nel 2020 avranno un ruolo di rilievo, a livello mondiale, così come gli ha tributato la prestigiosa guida turistica Lonely Planet, punto di riferimento per coloro che amano scoprire aspetti insoliti dei luoghi visitati. Sono già iniziate le celebrazioni per il 500°anniversario della morte del grande artista Raffaello Sanzio con la mostra “Raffaello Una mostra impossibile “, in corso
all’Aeroporto di FalconaraMarittima. Nella guida Best in Travel 2020 di Lonely Planet si legge: Una delle ragioni del suo grande fascino è proprio quella di poter esplorare con calma, e in relativa solitudine, maestose rovine romane, svettanti architetture gotiche, massicci castelli medievali e sublimi palazzi rinascimentali che  custodiscono collezioni d’arte
tra le più ricche d’Italia. Il tutto
racchiuso fra alte montagne boscose e la placida costa dell’ Adriatico e condito da golosi festival gastronomici ”. Le Marche sono un vero e proprio museo diffuso, un parco naturale e marino da un lato do…

BISOL 1542

Immagine
In occasione del Natale, presso Arcilinea Durini Flagship Store, è stato organizzato un festoso brindisi con il Prosecco Superiore di Bisol. La degustazione è stata condotta da Gianluca Bisol, esponente della 21esima generazione di produttori, alla scoperta delle bollicine iconiche delle colline di Valdobbiadene, dichiarate Patrimonio Unesco, a luglio 2019. Il marchio fa parte del Gruppo Lunelli, che prende il nome
dalla famiglia che ha rilevato nel 1952 le Cantine Ferrari. A partire dagli anni Ottanta la famiglia Lunelli ha scelto di affiancare al Ferrari, altre produzioni che ne condividano i valori di fondo: altissima qualità, ricercatezza e forte legame con il territorio. Questo gli ha permesso di costituire quello che è un Gruppo d’eccellenza del bere che scaturisce da cinque secoli di storia,  in un racconto familiare che si snoda lungo 21 generazioni  con l’innato amore per la terra e il vino. Già a partire dal XVI secolo si ritrovano testimonianze che  attestano la famiglia Bis…

Un Natale per caso

Immagine
Ed ecco è arrivato l’ennesimo Natale fatto per molti di estenuanti preparativi, di una perenne ricerca di effetti speciali: dai doni, agli addobbi, dalle vacanze in luoghi sconosciuti alle pietanze dal gusto particolare. 
Capita però ad alcuni di provare una grande malinconia per una festa che si avverte come solenne ma che rischia di diventare una sorta di test sociologico, sui tanti obiettivi non raggiunti e che fanno di tale ricorrenza quasi un fastidio di cui liberarsi. Nessuno, o quasi, con cui ritrovarsi, con cui scambiarsi un vero regalo, al di fuori di quelli rituali, alcuna necessità di addobbare la propria casa, diventata un semplice bunker in cui rintanarsi per fuggire dal mondo e dalle sue insidie dopo il lavoro. I soliti banali programmi da perseguire nella vuota giornata natalizia, dalla biciclettata a Lambrate per un saluto ai genitori defunti, o sui Navigli per ritrovare quel sapore che nemmeno il cibo ha saputo dare, anche se era un pasto meno squallido d…

Chef in Tour

Immagine
Presso il Wik hotel Galleria di Milano è stato presentato “Chef un Tour”, un percorso alla scoperta di 12 realtà alberghiere d’eccellenza dell’intera Regione Lombardia secondo un tema individuato ogni anno.L’edizione pilota del progetto appena varata, ha visto la partecipazione di 3 hotel , Agri-hotel, Boutique Hotel e Art Hotel :” La Fiorida” - Sondrio,” La Casa sull’Albero”- Lecco, “Galleria Vik” - Milano.In ogni tappa gli allievi del CFPA Casargo, una prestigiosa scuola alberghiera in provincia di Lecco, hanno ideato con lo Chef della struttura una ricetta ad hoc. Ognuna di queste coniugava le caratteristiche dei prodotti locali dell’area in cui la scuola è ubicata, con le tradizioni gastronomiche dell’area di riferimento dell’hotel. Chef in Tour rappresenta una grande occasione formativa per i giovani chef e si pone come un vero e proprio viaggio all’insegna del gusto e dell’accoglienza regionale, sui bellissimi paesaggi in cui gli alberghi sono inseriti. Il risultato finale di q…

ICE Music Concerti in Paradiso

Immagine
Il 4 gennaio prenderà il via la seconda edizione dell’Ice Music Festival , la manifestazione che porterà decine di musicisti a esibirsi con strumenti rigorosamente di ghiaccio all’interno di un teatro-igloo da 300 posti nel comprensorio Pontedilegno-Tonale. Il calendario prevede fino a marzo 2020 due concerti il giovedì e due il sabato. Gli appuntamenti del giovedì vedono la presenza della ParadICE Orchestra, una formazione di 7 artisti residenti, che proporranno al pubblico gli ICE Classics Music, i “classici” della canzone d’autore riletti in chiave classica, popolare e contemporanea. I concerti del sabato sono dedicati all’ICE POP MUSIC, una serie di appuntamenti in cui si alternano vari linguaggi, dal jazz al pop, dal rock alla musica tradizionale.

”Tanto entusiasmo mi fa piacere ma non mi stupisce” ha spiegato Tim Linhart, l’artista statunitense che costruirà materialmente l’igloo e tutti gli strumenti musicali. “Salire sul ghiacciaio Presena di notte è già di per sé avventuros…

Unione ristoranti del Buon Ricordo.

Immagine
Una serata affollatissima alle Officine del volo, in via Mecenate, ha siglato la tappa milanese dell’Unione dei Ristoranti del Buon Ricordo, la prima associazione di ristoratori nata in Italia e fondata nel 1964. Un sodalizio nato per salvaguardare e valorizzare le tante tradizioni e culture gastronomiche italiane, che rischiano di perdersi sotto la spinta dell’omologazione del gusto e della cosiddetta cucina internazionale. Il desiderio era quello di preservare la cucina tipica delle regioni che come ebbe modo di scrivere Vincenzo Burischia di essere “sconosciuta o negletta”. A una felice intuizione di Dino Villani, uomo di cultura e maestro di comunicazione (al quale si devono, fra l’altro, il primo concorso di Miss Italia, il Premio Suzzara ideato con Zavattini, l’idea di considerare il 14 febbraio, Festa degli Innamorati) si associò un gruppo di ristoratori di qualità con l’obiettivo di ridare prestigio alle tante espressioni locali della tradizione gastronomica italiana, allora p…

Parma Capitale della Cultura 2020

Immagine
Parma , in una affollatissima conferenza stampa, è stata presentata Capitale Italiana della Cultura 2020. Il claim che ha accompagnato il programma di Parma 2020 è “la cultura batte il tempo” poiché il percorso di candidatura è stato costruito attorno a un polo di riflessione unitario sui diversi “tempi” della città, scommettendo sulla carta dell’inclusione e della sostenibilità.
Esistono tanti volti di “Parma”: la città romana e quella medioevale, la parma rinascimentale e quella barocca, la borbonica e l’illuminista, la rivoluzionaria e l’asburgica, la Parma contadina e la Parma imprenditrice, quella verdiana-dei sentimenti forti e nazionali del melodramma-e la Parma delle barricate,quella delle tradizioni popolari, la Parma innovativa e tecnologica. Il programma di Parma 2020 è un palinsesto di bellezza, arte e creatività elaborato dagli oltre 700 partner del territorio, che si può suddividere in quattro grandi azioni: le 65 iniziative del Dossier di candidatura e gli eventi specia…

Visit Las Vegas

Immagine
La festa del ringraziamento a Milano, presso La Scuola de "La cucina italiana ”, di via San Nicolao,7 , è stata un’occasione per riscoprire Las Vegas in versione gourmet, con il gigantesco tacchino ripieno a suggellare l’evento. Una meta che attrae perchè offre qualcosa per tutti: un gran numero di chef stellati e di ristoranti di prestigio, dopo aver visitato uno dei suoi 40 migliori campi da golf, da quello mozzafiato diTPC Las Vegas, sullo Strip a Bali Hai, dai campi rigogliosi dello Shadow Creek alle vedute aspre del Revere Golf Club. Non si può resistere alle tentazioni del tempio dello shopping aperto 24 ore : dal Forum Shops , al Caesar, al Grand Canal Shoppes al The Venetian/The Palazzo ; una visita al nuovo LINQ Promenade, permette di vedere la ruota panoramica più alta del mondo. Molte strutture turistiche offrono negozi al loro interno, come La Encore Esplanade che propone tante boutique, lo stesso vale per i Shoppes del Mandalay Place. 
Fra il Luxor e il M…

I Maestri del panettone al Museo della Scienza

Immagine
Alle Cavallerizze del Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano, i migliori 26 lievitisti hanno portato le loro bontà consentendo di far acquistare a prezzi speciali più di centocinquanta tipi di panettoni artigianali di altissima qualità. Quest’anno il biglietto oltre a due buoni sconto ha permesso di donare un euro all’Associazione Azione contro la Fame Italia Onlus, organizzazione internazionale impegnata a combattere la malnutrizione nel mondo. 

Tutta l’Italia è stata rappresentata, a dimostrazione del fatto che il panettone, oltre che destagionalizzato è diventato un dolce nazionale, espressione del gusto di un intero Paese che con fantasia propone varianti, nel rispetto delle regole della autentica artigianalità. Non sono mancate sessioni di degustazioni, masterclass e un calendario di lezioni dedicate a tutto ciò che ruota intorno al panettone: l’Award per il “Miglior panettone al cioccolato” in collaborazione con Molino Pasini, Corman , Valrhona; la p…