domenica 31 marzo 2019

Il nuovo magazine di Atout France in festa

Nella prestigiosa location dell’Hotel Principe di Savoia di Milano è stato presentato il magazine Atout France Italia in un’edizione totalmente rinnovata. Il nuovo nome, France.fr, rimanda alla ricchezza del sito internet del turismo francese e la nuova grafica è alquanto accattivante, con 88 pagine ed una copertina che introduce in un paesaggio quasi magico, con un preciso riferimento a Leonardo da Vinci, di cui ricorrono i 500 anni. Si tratta di un’immagine del museo open allestito nel parco del Clos Lucè, dove l’artista eclettico ha vissuto negli ultimi tre anni, con una cover story, dedicata alla magica Valle della Loira, con il castello di Amboise. 
Si spazia da Parigi- con i suoi nuovi luoghi del gusto, dal Beaupassage alla prossima apertura di Eataly- alla Costa Azzurra, la Corsica,l’Alsazia e città creative come Nantes, Le Havre, Grenoble, Bordeaux, Tours. Ampio spazio viene dato all’innovazione, alle vacanze attive nella natura, alla musica e allo sport (quest’annola Francia ospita la Coppa Del Mondo di calcio femminile). Un punto di forza del magazine sono le interviste come quella al grande chef, Pierre Gagnaire, tre stelle Michelin; lo chef stellato italiano con uno spirito molto francese è Anthony Genovese; il “re dei macaron” Pierre Hermè e Catherin Geel, docente di design e autrice, che ha curato il padiglione Francia alla Triennale di Milano.                                

Un magazine attento al digitale, con un articolo dedicato alle app) consultabile anche nella versione on line e con una distribuzione capillare, stampato in 100.000 copie, allegato ai numeri di aprile di due prestigiosi mensili come “Dove viaggi” e il femminile Marie Claire. 
Viene distribuito all’Istituto Francese di Milano, al Salone del mobile, da Eataly e nelle sedi dell’Alliance Francaise, nelle lounge di Air France, negli show room Roche Bobois. nella prima classe del TGV Milano-Parigi. Quest’ultimo è stato personalizzato con le immagini di Leonardo, dei luoghi in cui ha vissuto e delle sue opere. Dal 19 al 21 luglio si 
festeggerà il centenario di Citroen, per il “raduno del Secolo”, in Normandia, a La Forté-Vidame nel Perche, regione naturale e storica, “fortezza” della casa automobilistica francese. Ci saranno inoltre i festeggiamenti per il 75 anni del D-Day e lo sbarco in Normandia mentre, intorno al 14 agosto, si terranno le celebrazioni per i 250 anni della nascita di Napoleone Bonaparte . Allora, come avrebbe detto Leonardo, organizzatore di eventi spettacolari per il re Francesco I, “che la festa cominci”!     
                       
                                              Giuseppina Serafino

Nessun commento:

Posta un commento