sabato 17 agosto 2019

Stravaganti in … Crocierissima

Prospera sempre più il mercato delle crociere forse anche per questo si accresce il ventaglio delle proposte destinate a coloro che ricercano esperienze particolari sulla base delle proprie propensioni. “Crocerissime.it”, il primo sito italiano interamente dedicato al mondo delle crociere, ha dimostrato in un recente sondaggio che tra i suoi utenti il 35% dei crocieristi vorrebbe poter beneficiare di opportunità e di vere e proprie “esperienze”, come poter cucinare con uno chef stellato, immergersi nella cultura dei luoghi visitati durante un’escursione a terra, al di fuori dei soliti itinerari previsti, o dedicarsi a trekking e iniziative 
ricche di adrenalina per i più audaci, senza dover pensare a nulla da organizzare. Fra le diverse attività più stravaganti vi sono ad esempio: “Odissea musicale nel Mediterraneo”, a bordo della nave Le Bougainville, organizzata dalla compagnia di lusso Ponant. Si tratta di una grande crociera musicale, che unisce i luoghi più attraenti di Grecia e Italia con una serie di recital privati di musica classica in un programma ideato e supervisionato da Michael Parloff, ex solista principale della Metropolitan Opera Orchestra dal 1977 fino al suo ritiro nel 2008. Per il 2020 è stata anunciata l’”Odissea musicale nel Nord Europa”, fra Stoccolma e la città francese di Honfleur che celebrerà il 250 esimo anniversario della nascita di Ludwig van Beethoven. 

La Norwegian Cruise Line offre “Runaway to Paradise”, da Barcellona a Palma di Maiorca, con possibilità di assistere a un concerto di Jon Bon Jovi sulla stessa nave e nel porto di Palma. La già famosa Rock Legends Cruis sulla Independence of the Seas di Royal Carribbean, ha in programma più di 60 concerti, conferenze tematiche sul “rock”.La compagnia francese di crociere fluviali CroisiEurope, famosa per la sua gastronomia, ha diverse proposte di crociere tematiche , con partenza e ritorno da Strasburgo, spaziando fra cucina ungherese, messicana, araba, italiana e spagnola. P& O Cruises presenta invece la crociera Food Heroes, che consiste in diversi viaggi nei fiordi norvegesi, in Scandinavia e in Russia, accompagnati da tre celebrità gastronomiche: Marco Pierre White, grande chef stellato Michelin, Olly Smith, esperto di vini ed Eric Lanlard, maestro pasticciere. La compagnia Silversea Cruise offre ai suoi clienti la “Wine Series”, con undici crociere pensate per gli amanti del vino.Vi sono poi crociere nelle location del “Trono di Spade”, ad esempio nell’Irlanda del Nord e per scoprire paesaggi medioevali a bordo della nave Crystal serenity della omonima compagnia. Un vero e proprio parco acquatico è presente sulla nave Carnival Subshine, che promette una  
avventura adrenalinica su incredibili scivoli, cascata e piscina Jacuzzi.Ma un’esperienza surreale è quella offerta da Explorer of The Seas di Royal Caribbean nei Caraibi, con molte star della popolare saga fantascientifica di Star Trek. Per concludere la rassegna occorre citare la 31esima edizione della più grande crociera nudista al mondo a bordo della Carneval Legend che partità il 14 febbraio 2021 dal porto di Tampa (Florida, Usa) con circa 3.000 persone; a precederla ci sarà la Big Nude Boat, con “piccanti” intrattenimenti . Vacanze all’insegna della trasgressione e del…peccato non esserci, secondo alcuni! 

                                                   Giuseppina Serafino

Nessun commento:

Posta un commento