venerdì 29 novembre 2019

Inverno d’aMare a Cervia


 Emozioni di Natale a Cervia e Milano Marittima con tante  novità che quest’anno accenderanno il Natale della Riviera romagnola: 320.000 lampadine e sfavillanti villaggi delle meraviglie. Dal 15 novembre , Mima Wonderland trasformerà Milano Marittima in un paese incantato, dove sorgeranno infatti 140 abeti illuminati, su Piazza 1° Maggio, con un percorso fatto di installazioni scintillanti e mercatini gourmet, dislocati sull’adiacente Viale Gramsci, attivi dal 7 dicembre al 6 gennaio. Una scenografia frutto del grande lavoro di squadra attuato da CELS Group, Amministrazione comunale e Proloco Milano Marittima, che stupirà per le installazioni di grandi proporzioni, sui temi delle fiabe più famose, come la carrozza di Cenerentola, la balena di Pinocchio, il veliero di Capitan Uncino. Spazi suggestivi accoglieranno i bambini, nel Villaggio di Babbo Natale, attivo nei fine settimana del 7-8 e 14-15 dicembre e dal 21 dicembre alla Befana, con elfi e animali fantastici, per scoprire il Borgo dei Regali, il teatrino luminoso e la Grotta degli orsi.

 Il Consorzio di Cervia ha creato Emozioni di Natale, animando il centro storico con un mercatino, denso di gustose specialità e di prodotti dell’artigianato locale; ci sarà anche una pista di ghiaccio in Piazza Garibaldi, ai piedi di un gigantesco albero di Natale donato dalla città di Madonna di Campiglio. Da qui le attrazioni si estenderanno lungo l’adiacente Viale Roma, dove verrà collocato un grande igloo in cui far svolgere attività e laboratori.Ad allietare il percorso ci sarà il tradizionale servizio Christmas Express, il trenino più amato dai bimbi, che farà la spola fra il polo nord (Milano marittima) e il polo sud (Cervia), con corse ogni 20 minuti. Questo servizio verrà integrato con il trasporto pubblico che, dal 23 dicembre al 4 gennaio, passerà sul lungomare di Cervia per agevolare gli spostamenti dei tanti turisti che si auspica possano affollare le numerose strutture alberghiere pronte ad accoglierli con una variegata offerta ricettiva. 

                            Giuseppina Serafino

Nessun commento:

Posta un commento