sabato 11 gennaio 2020

Garage pizza- non avrò altro cibo all’infuori di te

Presso la pizzeria gourmet Giolina, in occasione dell’evento DI Pizza, è stato presentato Garage.Pizza, un progetto editoriale di Netaddiction.Si tratta di un editore nativo digitale che da un ventennio produce contenuti editoriali per il Web attraverso diverse testate verticali a target intrattenimento e lifestyle;

raggiunge mensilmente oltre 22 milioni di utenti unici (fonte Google Analytics) e circa il 24% degli utenti attivi su internet in Italia.Garage pizza nasce da un’idea di Antonio Fucito, alias Tanzen Vs. Pizza, food writer e senior editor che negli ultimi tre anni ha curato i contenuti e i progetti dedicati alla pizza sul sito madre Dissapore.com Grazie all’utilizzo costante del linguaggio video e dei social media, il nuovo sito avrà un modello snello di business legato al digital advertising, ai corsi di formazione, al di fuori dei canonici schemi pubblicitari. Partirà con una dimensione internazionale: due sezioni in lingua inglese e giapponese, frutto di collaborazioni e sinergie sviluppate con il tessuto media ed imprenditoriale di due poli importanti per la pizza italiana, New York e Tokio, per iniziare.Di Pizza Milano è stato il sesto e ultimo appuntamento dell’anno del tour che ha individuato le sette realtà pizzaiole più rappresentative di un territorio. Esse, messe a confronto con un selezionato pubblico di esperti di settore, giornalisti , blogger e opinion 

leader del mondo del food Milano e provincia, rappresentano ormai un avamposto della pizza napoletana e di tutte le altre declinazioni italiane. Oltre ai Magnifici 7, sono stati assegnati anche quattordici Premi SottoSopra, dedicati alle pizzerie che si sono distinte per creatività e qualità nella scena milanese.Dissapore è tra le voci del web più autorevoli nel mondo dell’informazione gastronomica, con 25 milioni di viste annue, 51 milioni di pagine viste e 1 milione e mezzo di letture al mese; è un potente web influencer, con un eccellente intuito nel riconoscere i fenomeni emergenti o le tendenze in grado di affermarsi. Con l’ingresso in società dell’editore Netaddiction, Dissapore. Com intraprende una nuova sfida, confermando l’attitudine al cambiamento nel modo di raccontare il cibo: approfondimenti e inchieste in un flusso continuo di articoli, immagini e video, intrattenimento e ironia supportato da un investimento corposo in comunicazione sui social media.
La serata evento, è stata ospitata da Giolina, locale in Porta Venezia con “l’anima della grande Milano, gli scaffali pieni di libri, il pianoforte, i lampadari vintage e lo spirito del dandy metropolitano. Oltre all’Antica Pizzeria Da Michele e Crosta, sono stati partner ufficiali dell’iniziativa Molino Denti, Fior d’Argerola, Solania e Birra Balabiòtt.
                                                                     
                           Giuseppina Serafino

Nessun commento:

Posta un commento