Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2020

Viaggio fra le tradizioni artigiane marchigiane

Immagine
Sono tantissime le botteghe artigiane che costellano il territorio della Regione Marche, tenendo vive nei piccoli borghi storici antiche tradizioni. Racchiuse fra torri e campanili centenari, fra viuzze e piazzette, queste vere e proprie fucine di abilità creativa, coniugano l’esperienza e il “saper fare”, con il design e le esigenze contemporanee. Ad Acquaviva Picena, in provincia di Ascoli 
Piceno, si tramanda l’antica arte delle paiarole, i cesti fatti con paglia di frumento, vimini e canne palustri; dagli anni Settanta, 
si è aggiunta la produzione di bamboline e personaggi del presepe realizzati con gli sfogli del mais. Nel 2000, all’interno della Rocca medioevale, è sorto il Museo- Laboratorio della Paraiola come una sorta di tributo a un mestiere diventato quasi distintivo del luogo.
Un’altra arte prettamente femminile è la tradizione del merletto a tombolo tipica di Offida (AP), importata nel 1300 ma diffusasi nel borgo dal 1700 con la tessitura di tovaglie, tende ed altre tipolo…

Salonicco “La città che non dorme mai”.

Immagine
Salonicco è una città dalle molteplici sfaccettature che offre diverse possibilità di vivere una vacanza intensa in territorio greco. Se si hanno a disposizione tre o quattro giorni si potranno avere diversi tipi di approccio a questo piccolo scrigno di tesori autentici.I monumenti sono a poca distanza: la Rotonda, l’Arco di Galeiro (Kamara) e il Complesso di Galeiro, con il i Museo archeologico in cui si possono ammirare le memorie della Macedonia. 
Una bella passeggiata sul mare consente di ammirare il monumento simbolo di Salonicco, la Torre Bianca (LefKos Pyrgos), dalla cui sommità si gode un panorama fantastico. Il secondo giorno inizierà con un’ottima colazione a base del tradizionale koulouri o la bougatsa di Salonicco (dolce tipico a base di crema al semolino) o la spanakopita ( torta tradizionale con spinaci e feta). Si può decidere di fare un giro nei coloratissimi mercati alimentari del centro: Piazza Athonos, il mercato Modiano o lo storico Kapani, per poi proseguire…

Trek al Monte Rama, in Liguria

Immagine
Una piacevole escursione sull’Alta via dei Monti Liguri, partendo da Varazze in una afosa giornata domenicale. I turisti si affollano sulle spiagge in cerca di un possibile refrigerio vicino al tanto desiderato mare, che diviene una sorta di meta del desiderio dopo mesi di forzata clausura.
Così si riproduce quel pericoloso assembramento da cui si voleva fuggire a meno che non si volesse andare controcorrente come il nostro terzetto per ritrovare frescura e benessere psicofisico sulla via dei monti .Partiamo in auto allo scoccare del mezzogiorno per dirigerci sulle strade impervie che portano nel Parco del  Beigua. Vista l’ora e il percorso tortuoso nonsembrano passare neppure le aquile, forse per maggiore convenienza, intrufolatesi fra i bagnanti della costa. Piacevole la vista dei pianori sottostanti e delle fitte chiome boschive che si avvicendano in una sfumatura di colori a cui fa da contrasto l’azzurro intenso del cielo e del blu della superficie marina il lontananza.…

Matera e il viaggio nel tempo

Immagine
Dopo molte titubanze ecco la decisione di recarmi in Basilicata, la mia regione di origine, visitando Matera.Oltre ad un certo sfinimento da viaggio, ciò che colpiva della città era la grande dimensione della zona 
abitativa di recente costruzione, e le schiere di turisti compulsivi alla ricerca di esercizi commerciali da visitare. Si stentava a crederci allorchè si giungeva nella parte antica della località, coni due rioni denominati Sasso Barisano e Sasso Caveoso, dove si trovano grotte artificiali utilizzate in origine come deposito per vino, olio, grano. Dallo status di “vergogna nazionale” si pervenne nel 1993 al riconoscimento di Matera come primo sito del Sud Italia, che diventò Patrimonio Unesco. Estenuanti gli innumerevoli giri per vicoli labirintici e su contorte scalinatelle, per arrivare a percepire che via Fiorentini 
e via Buozzi, fino a un secolo fa percorse da ruscelli che confluivano nella Gravina, sono le principali direttrici del Sasso Barisano (il più centrale) e …

Sentiero del Viandante, Cammino certificato

Immagine
Il Sentiero del Viandante è ufficialmente il primo cammino certificato dal Touring Club italiano. Si tratta di un'antica mulattiera risalente al periodo romano, di  circa 50 km nella provincia di Lecco, che unisce i sentieri che collegano i paesi della sponda orientale del lago di Como, con le borgate a mezza costa, nella Bassa Valtellina. Può essere percorso in quattro tappe,
 in altrettanti giorni diversi, partendo da Abbadia Lariana, ai piedi delle Grigne che con le loro guglie calcaree dominano un tratto aspro del bacino lacustre, per passare sopra Mandello del Lario. Si attraversa la frazione Maggiana con la torre del Barbarossa per poi proseguire verso Lierna, graziosa località con il piccolo borgo di Castello proteso nel lago.


Da questo punto subentra il tratto più impegnativo che unisce Varenna, piccola perla amata dagli inglesi, con quasi mille metri di dislivello, per giungere a Bellano, presente nei romanzi di Andrea Vitali, percorrendo una salita al medievale castel…

San Marino, lontana dai luoghi comuni

Immagine
Visitare la Repubblica di San Marino, località di grande fascino, sarà ancora più piacevole alla luce dei tanti eventi che sono stati organizzati per i prossimi mesi. Innanzitutto un focus sulla vacanza attiva per gli appassionati di outdoor. Sono state aggregate le tante realtà strutturate o del mondo dell’associazionismo come: Club Alpino San Marino, Lunghi Archi di San Marino, San Marino Trekking ,Volo Libero, San Marino Cicling Experience,Ebikekperience, Falconeria Sanmarinese, San Marino Underground 

(speleologia) e Guide Turistiche Sammarinesi. Il nuovo claim “Lontana dai luoghi comuni, vicina a te” vuole far entrare il visitatore nell’unicità di questa bella località, rendendo il territorio protagonista di esperienze che potranno essere prenotate sul sito visitsanmarino.com-L’obiettivo è quello di mettere a sistema realtà già operative, alcune a livello amatoriale altre a livello professionale, in modo da ampliare il pubblico di riferimento ed incrementare il tempo di perman…

Translate :