Visit Brescia e le sue perle

La provincia di Brescia, spesso sottovalutata, è un accogliente scrigno di autentici tesori di natura, arte, storia, che riescono a stupire anche il turista più esigente. Essa racchiude nell’arco di circa 150 km una grandissima varietà di paesaggi e di proposte turistiche che vanno dai boschi alpini della Valle Camonica alle spiagge dei laghi d’Idro, Iseo, Garda passando per le dolci colline con i pregiati vigneti della Franciacorta.I tre laghi sopracitati si 
differenziano per i tanti aspetti che li contraddistinguono, infatti il Lago di Garda, il più grande d’Italia, con i suoi litorali, le ville liberty è stato in grado d’incantare alcuni celebri scrittori come Goethe, Mann, Kafka e D.H Lawrence. Le sue rive, avvolte da un clima mitico e tipicamente mediterraneo, sono costellate da caratteristici borghi, castelli monasteri ed incantevoli località come Sirmione, Desenzano, Salò, Gardone Riviera. La vegetazione lussureggiante densa di olivi , limoni, palme sono una incantevole cornice per gli appassionati delle vacanze green ed attive, che possono pedalare sulla ciclopedonale, considerata la passerella più spettacolare d’Europa: un suggestivo percorso di 2 km a piccosul lago, che collega Limone con il confine di Riva del Garda
Il lago d’Idro, a 368 metri d’altitudine, fra le montagne della Valle Sabbia e delle Prealpi lombarde, è un rifugio incantevole per vacanze en plein air fra camping e villaggi predisposti per il glamping e sport anche estremi. Il vento costante permette di praticare vela, surf e kitesurf, mentre la presenza di montagne costituiscono la palestra ideale per coloro che praticano mountain bike, ferrate sulla roccia, parapendio, canyoning. Il Lago d’Iseo è diventato Lago di Christo, dall’estate 2016, quando l’omonimo artista vi ha realizzato l’installazione galleggiante “The Floating Piers” a Monte isola, la più 
alta isola lacustre d’Europa, che può essere percorsa a piedi o in bici. Gli appassionati delle due ruote possono sbizzarrirsi sulla Ciclovia dell’Oglio, eletta ciclabile più bella d’Italia agli Italian Green Road Awards 2019. Essa si snoda su 1862 metri di dislivello e 282 km di percorso, dei quali 150 nella provincia di Brescia, attraverso l’area Unesco delle Incisioni Rupestri della Valle Camonica e i vigneti della Franciacorta. 

Gli amanti del trekking e dell’outdoor possono inerpicarsi sui sentieri del Comprensorio Pontedilegno-Tonale e nell’area di Borno, cuore dell’Altopiano del Sole o, a passo lento, sul cammino di Carlo Magno, magari per assaporare il patrimonio artistico ed architettonico del bresciano comel’Arte Rupestre della valle Camonica, che con oltre 200.000 incisioni catalogate, è una vera e propria galleria a cielo aperto. Dal lago d’Iseo fino a Ponte di Legno, in ben 180 siti distribuiti fra 24 comuni, la Valle dei Segni attraversa 12.000 anni di storia, dalla fine del Paleolitico Superiore all’Età del Ferro. Un altro gioiello di

carattere storico sono le Grotte di Catullo a Sirmione, considerata una delle aree più suggestive aree archeologiche italiane, è l’esempio più grandioso di villa romana finora riportata alla luce nel nord Italia. Sul lago di Garda è poi presente il Vittoriale degli italiani a Gardone Riviera, l’affascinante casa-museo di Gabriele d’Annunzio con il bellissimo parco di circa 10 

ettari e la Rocca di Lonato, con l’annessa casa museo del Podestà, Monumento nazionale, fra le più imponenti fortezze del Nord Italia, da cui si gode una vista impagabile sullo specchio lacustre. Davvero unica la vacanza nel territorio bresciano, denso di autentici tesori da riscoprire, come la ricca enogastronomia.www.visitbrescia.it           
                             
                                                                             Giuseppina Serafino

Commenti

  1. Come non amare Sirmione ! Per gli amanti del vino la Franciacorta è il loro regno !Gli amanti della storia trovano pane per i loro denti in Val Camonica.... insomma nel Bresciano c'è molto da vedere !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedo che anche tu Silvia, sei un' intenditrice di luoghi discreti ma densi di "suggestioni"!

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Tas’t-Livigno native food

Buona la Puglia

ICE Music Concerti in Paradiso

Translate :