Langhe Roero Monferrato si raccontano

Il territorio di Langhe Monferrato Roero si raccontano in modo innovativo ed originale sul  nuovo canale "visit LMR, The Home of BuonVivere," in italiano ed inglese, creato sulla piattaforma di geo podcasting “Loquis”: prima app gratuita al mondo, per dispositivi mobili iOS e Android, che consente di raccontare ed ascoltare, anche in modalità navigatore, brevi racconti audio su luoghi, personaggi e aneddoti per farsi guidare durante i propri viaggi. Si tratta di una originale creatività della narrazione al centro della nuova strategia di 

comunicazione digitale dell’Ente Turismo del luogo menzionato. Sono 52 le storie già pubblicate ed ogni settimana nuovi podcast sono in aggiornamento, fino a un totale di 100 storie da sentire mentre si cammina nei luoghi visitati o in attesa di raggiungerli. Un invito a vivere, attraverso il digitale, la realtà che ci circonda con maggiore coinvolgimento. Dalle storie emerge quanto l’ambiente abbia influito sull’arte e l’attività dei protagonisti e quanto essi abbiano arricchito con la loro presenza e con le opere, il territorio di Langhe Monferrato Roero. 

Contemporaneità e tradizione sono il fil rouge  dei racconti: un connubio di arte contemporanea, gusto della tradizione, cultura letteraria del passato e del presente, cultura vinicola, sempre con uno sguardo internazionale. Si possono ascoltare narrazioni su artisti, musicisti, scrittori e musicisti di fama internazionale quali David Tremlett e Valerio Berruti, Paolo Conte, Beppe  Fenoglio, Vittorio Alfieri, Cesare Pavese, Giorgio Faletti, Ferrero e Ceretto. A ciò si aggiungono personaggi di fantasia come la balena Tersilla  del Museo Paleontologico 


di Asti. Il valore aggiunto dei podcast di LMR è la collaborazione, per la prima volta sulla piattaforma di Loquis, della scuola di storytelling “Scuola Holden”. Quindi alla creatività si aggiunge la professionalità per il canale di The Home of Buon Vivere. Il racconto attraverso la realtà aumentata orale è destinato non solo al viaggiatore esperienziale ma anche al residente attivo. Sono circa 10 milioni  fra gli italiani e 50 milioni fra gli  stranieri, i turisti esperienziali in Italia, circa il 50 % dei 

viaggiatori ( 72 % riferimento Booking). Loquis sta ottenendo ottimi risultati in termini di diffusione poiché sono più di 120.000 i racconti pubblicati e oltre 200.000 le persone che hanno utilizzato la piattaforma. Un sito di ispirazione, porta d’ingresso alla destinazione, un supporto per conoscere, approfondire e fruire questa incantevole destinazione. Il nuovo sito di destinazione dell’Ente Turismo langhe Monferrato Roero che dal 12 maggio è online: www.loquis.com/it/channel/3005/Visit+LMR++The+Home+of+Buon+Vivere e www.visitlmr.it,                  
                              
                                                                                                                          

                                                              Giuseppina Serafino

Commenti

  1. Che posto fantastico!!!
    Mi fai venire voglia di partire!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'importante è avere il desiderio di farlo...il resto arriverà!

      Elimina
  2. Che bello vedere che territorio, tradizione e tecnologia possono convivere felicemente

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

In bici a Colonia, lungo il Reno

Dolcissimo Natale

“Il dio degli Incroci. Nessun luogo è senza genio”